Suicidio in casa riposo: 6 indagati a Brindisi

0
1296
Anziani chiacchierano sulle panchine di in una casa di riposo in una foto d'archivio. ANSA / LUCA CASTELLANI

Sei persone, il titolare e gli operatori di una struttura per anziani di Brindisi, sono indagati per omicidio colposo in relazione al suicidio di un’anziana avvenuto nel giugno del 2017.

Secondo quanto emerso da accertamenti dei carabinieri del Nas di Taranto, gli operatori non avrebbero adottato tutti gli accorgimenti sull’anziana ospite, affetta da disturbi psichiatrici. La donna, a quanto è stato rappresentato dagli investigatori al pm Pierpaolo Montinaro, non avrebbe potuto essere ospitata in quella casa di riposo ma avrebbe dovuto essere trasferita in un altro centro assistenziale.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.