Comunali a Lecce: Salvemini, si va al ballottaggio

0
61

Attualmente non vi sono differenze rispetto ai dati che noi avevamo puntualmente raccolto e che segnalano che nessuno dei candidati raggiunge il 50% dei consensi, quindi i più suffragati dovranno andare al ballottaggio, quindi Adriana Poli Bortone e il sottoscritto”.

Lo afferma il sindaco uscente di Lecce Carlo Salvemini, ricandidato per il centrosinistra, in attesa della verifica della Commissione elettorale su quattro sezioni.

A Lecce, in base ai conteggi di 98 seggi su 102, la candidata del centrodestra Adriana Poli Bortone, è al 49,64 mentre Salvemini è al 47%. I lavori della commissione – secondo Salvemini – termineranno domani.
“Tutte le operazioni di scrutinio delle 102 sezioni – ha detto stasera Salvemini – si sono concluse regolarmente con comunicazione degli esiti e dei voti di preferenza accordati a ciascun candidato e a ciascuna lista. Quello che è stato evidenziato è un errore materiale in alcuni verbali di consegna che i presidenti consegnano all’ufficio elettorale sul quale si stanno svolgendo verifiche in assenza delle quali la piattaforma Eligendo non riesce ad acquisire i dati. La commissione non può aprire le schede, non può riconteggiarle, questo è un compito che può essere eventualmente disposto dal giudice amministrativo previo ricorso dei soggetti interessati”. ( ansa).

REDAZIONE

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.