20 Giugno 2024 ore 1:08:20
Savelletri, prima edizione del Premio Internazionale Fajano: tra i premiati Roberto...

Savelletri, prima edizione del Premio Internazionale Fajano: tra i premiati Roberto Donadoni, Uccio De Santis, Gabriella Genisi

0
254
Savelletri: prima edizione del Premio Internazionale Fajano

Tra i premiati Roberto Donadoni, Uccio De Santis, Gabriella Genisi

Eccellenze fasanesi a raccolta a Savelletri per  la prima edizione del Premio Internazionale Fajano, una notte all’insegna della cultura, della musica, dell’arte, della moda e dell’umorismo, con una strizzata d’occhi alla storia secolare di Fasano. L’evento, ponte ideale tra i fasti del passato e le eccellenze dei nostri giorni, si propone di tributare il giusto riconoscimento a personalità che si sono distinte per il loro impegno nella valorizzazione del territorio. Un’idea accarezzata per anni dall’imprenditrice Laura De Mola, titolare di LDM Services & Communication ed editrice di Go Fasano,  da sempre attivamente impegnata nella promozione della sua terra. La kermesse itinerante, a cadenza annuale, verrà ospitata in tutti i luoghi più rappresentativi di Fasano. Il prossimo 27 agosto riflettori puntati sul porto di Savelletri, che terrà a battesimo questa nuova iniziativa. Di grande caratura il parterre dei premiati di questo primo appuntamento:  il calciatore Roberto Donadoni (che ha scelto Fasano come suo buen retiro), il comico nostrano Uccio De Santis (che ha eletto Fasano set privilegiato per il suo Mudù ed i suoi film), la scrittrice Gabriella Genisi (la fiction rai “Lolita Lobosco”, tratta dai suoi libri, è stata girata anche a Fasano), il Dott. Domenico Pastore (Primario dell’Unità Operativa Complessa di Ematologia dell’Ospedale Perrino di Brindisi, fiore all’occhiello della sanità nazionale),  la scienziata Elena Cuoco (a capo del Data Science Office dell’Osservatorio Gravitazionale Europeo), l’ attrice Rosa Palasciano (candidata ai David di Donatello 2022 per il film “Giulia”), il cantante Franco Fasano (che vanta innumerevoli partecipazioni a kermesse fasanesi, con un cognome che è un omaggio implicito alla città), Vincenzo Deluci (trombettista disabile, che  nella passione e nell’amore per la musica, dopo un grave incidente, ha trovato la voglia di ricominciare), l’architetto Martino Pinto (autore del prestigioso riconoscimento che verrà consegnato ai premiati. Un’occasione per rendere omaggio al ricco e suggestivo passato di Fasano, che rivive per una notte, tra la fondazione del Casale di Santa Maria di Fajano nel 1088 e la schiacciante vittoria sui pirati turchi del 2 giugno 1678, con la Madonna di Pozzo Faceto a guidare le gesta eroiche dei fasanesi dal cielo.

Ciliegina sulla torta, il pubblico presente potrà godersi le esibizioni di Uccio De Santis, Franco Fasano, Vincenzo Deluci e Giusy Cesareo (giovane talento canoro locale, tra i semifinalisti di Castrocaro 2023).

La manifestazione sarà presenta dalla giornalista di Telenorba Maria Liuzzi.

Appuntamento domenica 27 agosto, ore 21.00, a Savelletri

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.