LIBRO POSSIBILE WINTER, AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA: IL SAGGISTA SILVANO FUSO NE RACCONTA LIMITI E ‘BUFALE’ AI LICEI CARTESIO DI TRIGGIANO

0
268

LIBRO POSSIBILE WINTER

AGRICOLTURA BIOLOGICA E BIODINAMICA: IL SAGGISTA SILVANO FUSO NE RACCONTA LIMITI E ‘BUFALE’ AI LICEI CARTESIO

6 marzo 2023 – Via Don Vitangelo Dattoli, 1, Triggiano

 

Dall’agricoltura biologica alla biodinamica; oggi parlare di ‘bio’ sembra essere di gran moda, ma quali conseguenze questa convergenza porta con sé? A fare da guida in un mondo con cui ci confrontiamo quotidianamente – dalla spesa al supermercato alla scelta del vino per una cena – è Silvano Fuso, nuovo ospite della rassegna Libro Possibile Winter, diretta da Rosella Santoro.

Lunedì 6 marzo alle ore 10 il docente e divulgatore genovese porta ai Licei Cartesio di Triggiano il suo saggio Il futuro è bio? Agricoltura biologica, biodinamica e scienza (Edizioni Dedalo) per un confronto con le nuove generazioni su un tema che sempre di più sarà in cima all’agenda politica internazionale, nell’epoca in cui il dibattito sulla sostenibilità è al centro delle cronache. L’incontro è introdotto dalla direttrice artistica del Festival Il Libro Possibile, Rosella Santoro, con gli interventi dell’assessore comunale di Cellamare, Angela Deflorio, e della dirigente dei Licei Cartesio, Maria Morisco. Segue un dibattito con gli studenti dell’istituto.

Una posizione controcorrente quella raccontata da Fuso nella sua opera, dove – abbandonando la narrazione trionfalistica sull’agricoltura biologica spalleggiata dai media – mostra, dati alla mano, le contraddizioni e i rischi di una disciplina che potrebbe causare importanti danni ai terreni, senza ricevere in cambio una controparte in termini di produttività. Un’operazione che sembra quindi più votata al marketing che a un vero beneficio per il pianeta. A conclusione di un intervento di commento all’approvazione in Senato nel 2021 del ddl sulle ‘Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico’, l’autore aveva infatti ricordato come “l’unica differenza tangibile tra i prodotti dell’agricoltura biodinamica e quelli dell’agricoltura tradizionale è il prezzo finale pagato dal consumatore. I prodotti biodinamici risultano infatti ancora più costosi di quelli biologici che nei supermercati si trovano già a prezzi doppi o tripli rispetto a quelli privi di certificazione biologica”.

Appuntamento quindi a lunedì 6 marzo nell’Auditorium dei Licei Cartesio di Triggiano (Via Don Vitangelo Dattoli, 1). L’ingresso è gratuito. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Libro Possibile (www.libropossibile.com) e al numero 391 422 2646.

 Redazione 

 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.