Estorsione, rapina e lesioni: 5 arresti a Manduria

0
374

Cinque persone, tutte di Manduria (Taranto) e legate da vincoli di parentela, sono state arrestate dai carabinieri con l’accusa di estorsione, rapina aggravata e lesioni personali nei confronti del gestore di un complesso turistico di San Pietro in Bevagna, un 55enne di origini campane.  L’episodio risale al pomeriggio del 25 giugno 2022. I rapinatori, armati e incappucciati, picchiarono con violenza e rapinarono l’albergatore, che pare avesse tentato una reazione, impossessandosi di gioielli, di due orologi Rolex e denaro contante, oltre 20mila euro. Dopo il raid nel complesso turistico fuggirono e il malcapitato, colpito anche alla testa con il calcio di una pistola, fu accompagnato in ospedale per le cure dei sanitari. Oggi i carabinieri del comando provinciale di Taranto, con la collaborazione dei militari del nucleo cinofili di Modugno, hanno eseguito nei confronti dei presunti responsabili una ordinanza di custodia cautelare in carcere.

    (ANSA).

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.