Comune di Cellamare: approvato con 9 voti favorevoli e 3 contrari il bilancio di previsione 2023-2025

0
445

Il Consiglio Comunale ha approvato con 9 voti favorevoli e 3 contrari il bilancio di previsione 2023-2025.

I dati contabili del nostro Comune, evidenzia l’assessore al bilancio Michele Laporta, certificano la solidità finanziaria raggiunta in questi anni dal nostro Ente e ci fanno guardare al futuro con maggiore serenità e soprattutto ci consentono di dare più risposte alle legittime aspettative dei cittadini.

Fondo cassa al 1’ gennaio 2023 pari a 2milioni500mila euro e un avanzo di amministrazione libero, da confermare nel rendiconto, di oltre 1milione di euro.

3milioni600mila euro le entrate correnti e 1milione600mila euro le entrate in conto capitale.

Nessun taglio ai servizi per i cittadini, che anzi vengono potenziati, e soprattutto quasi 2milioni per investimenti infrastrutturali rinvenienti dai finanziamenti PNRR per il tramite della Città Metropolitana di Bari.

Sul versante della spesa corrente da evidenziare l’aumento dei costi energetici che ha fatto lievitare la spesa per energia elettrica e gas che sarà in parte compensata con i ristori statali e l’annunciata riduzione del costo delle bollette.

Rinnovati i contratti di manutenzione ordinaria del verde pubblico, della pubblica illuminazione e degli impianti termici. Mentre tramite accordi quadro sono garantiti i servizi di pronto intervento per strade, marciapiedi, segnaletica stradale, impianti elettrici e idrici con particolare attenzione agli edifici scolastici.

Si è provveduto anche i sede di previsione ad accantonare risorse per il fondo crediti per dubbia esigibilità e per il fondo contenzioso.

Sono stati infine previsti nel bilancio appositi capitoli al fine di individuare le entrate e le uscite relative ai finanziamenti PNRR garantendo il tracciamento dei vincoli di competenza e cassa.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.