‘Un violino per San Nicola’, il liutaio barese Fabio Fortunato omaggia la Basilica

0
804

Lunedì 17 dicembre alle ore 20, presso la Basilica di San Nicola,  si terrà l’Evento “Un Violino per San Nicola”.

 

Il noto liutaio barese, Fabio Fortunato, omaggerà alla Basilica di San Nicola uno strumento musicale ad arco dedicato al Santo Patrono.

Il violino, appositamente costruito dal citato liutaio su un modello di Antonio  Stradivari recherà sul retro l’immagine a colori del Santo (ad opera del noto pittore Vincenzo De Rosa), con decorazioni a foglia d’oro secondo le più antiche tradizioni liutarie cremonesi.

Lo strumento viene ufficialmente omaggiato alla Basilica proprio a dicembre in occasione delle manifestazioni di celebrazione di San Nicola.

Per l’ occasione un Ensemble ad arco con la partecipazione di quattro virtuosi del violino, Oleksandr Semchuk (Ucraina), Ksenia Milas (Russia), Anna Blackmur (Inghiltera) e Cataldo De Palma (Italia), terrà un concerto dedicato al Santo.

In programma l’Inverno in fa min. per violino ed archi op. 8 e il Concerto per quattro violini RV580 op. 3 n. 10  di Antonio Vivaldi, il Concerto per due violini ed archi in re minore BWV 1043 e il Concerto per tre violini ed archi in re magg. BWV 1064R di Johann Sebastian Bach.

La Camerata Musicale Barese ringrazia Padre Giovanni Distante, priore della Basilica, per aver appoggiato con entusiasmo l’iniziativa.

Ingresso solo su invito.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Via Sparano 141 infotel 080/5211908.

Ufficio stampa Camerata Musicale Barese

redazione

LASCIA UN COMMENTO