Teatro di Putignano: in scena ‘Il grande inquisitore’

0
159

TEATRO PUTIGNANO

MARTEDÌ 25 GENNAIO IN SCENA “IL GRANDE INQUISITORE”

Prima dello spettacolo, Flavio Albanese, Tony Marzolla e la regista Marinella Anaclerio incontrano il pubblico (ore 18, Biblioteca Comunale).

Dopo il grande successo di pubblico della prima, il nuovo Teatro Comunale di Putignano è pronto ad ospitare il prossimo appuntamento della stagione teatrale 2021/2022 del Comune di Putignano in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Martedì 25 gennaio andrà in scena “Il grande inquisitore” con Flavio Albanese e Tony Marzolla. Prima dello spettacolo, alle ore 18:00 nella Biblioteca Comunale di Putignano, gli attori e la regista Marinella Anaclerio incontreranno il pubblico. Modera Francesco Russo.

Con “Il grande inquisitore” la Compagnia del Sole porta sul palco del Teatro Comunale di Putignano uno dei capitoli più famosi del grande romanzo di Fëdor Dostoevskij “I fratelli Karamazov”, pubblicato in Russia nel 1880. Un apologo, un racconto che Ivàn Karamazov fa ad Aleksej, il più piccolo dei suo fratelli, alla vigilia dell’assassinio del padre e dell’esplosione della sua malattia mentale che lo porterà a vedere e dialogare con un originalissimo Diavolo. Il suo Satàn…l’Altro in sé.

Nella Spagna dell’inquisizione, tra i roghi degli eretici, appare un personaggio misterioso, forse proprio Gesù. La folla lo riconosce e comincia a chiedergli miracoli, lui resuscita una bambina, dona la vista ad un cieco ma il vecchio inquisitore lo fa arrestare e portare in prigione. L’inquisitore, nella notte va a trovare il prigioniero, forse in preda ad un delirio o forse no, gli spiega il motivo per cui lo condannerà nuovamente a morte. Con estrema lucidità gli dice che la chiesa ha reso gli uomini felici, non lui con il suo dono di libertà. La chiesa e il clero hanno compiuto, migliorandola, la sua opera rispondendo al bisogno primario di ogni uomo: qualcuno a cui inchinarsi che si assuma per loro tutte le responsabilità. Ed è proprio la capacità di assumersi tutte le responsabilità del vivere, in sostanza, il terreno su cui si giocherà la partita fra i due fratelli.

BIGLIETTI

Biglietti disponibili online al link  https://www.vivaticket.com/it/biglietto/il-grande-inquisitore/172583  e in tutti i punti vendita Vivaticket.

INFO

www.teatropubblicopugliese.it

LASCIA UN COMMENTO