Presunti atti sessuali con minori: arrestata insegnante 45enne

0
471

 I carabinieri del Comando provinciale di Bari hanno eseguito un’ordinanza emessa dal gip del Tribunale nei confronti di una insegnante 45enne del capoluogo pugliese, nell’ambito di un’indagine per corruzione di minorenni e pornografia minorile.

La donna, attraverso i social network, mediante il nickname “Zia Martina”, la scorsa estate, avrebbe adescato alcuni minorenni, con i quali avrebbe consumato anche rapporti sessuali all’interno di un B&B di Bari.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO