Panico in una via di Lecce: pakistano di 28 anni rompe a sassate i vetri delle auto

0
835

Panico questa mattina tra le vie centrali di Lecce: un cittadino pakistano di 28 anni ha incominciato senza motivo apparente a rompere i vetri di 12 automobili parcheggiate in via Oronzo Quarta, nei pressi della stazione ferroviaria di Lecce. Il giovane   risulta residente a Monteroni, ma di fatto è senza fissa dimora e gode di un permesso di soggiorno per protezione sussidiaria e ha precedenti per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. E’ stato arrestato dai carabinieri.

 

Antonio Carbonara

 

 

LASCIA UN COMMENTO