Otto indagati per la morte a Taranto del gruista Cosimo Massaro

0
679
Ilva: Peacelink, fumo da stabilimento

Otto indagati per la morte a Taranto del gruista di Arcelor Mittal, Cosimo Massaro. Il suo corpo è stato ritrovato senza vita dopo tre giorni di ricerca. Le ipotesi di reato sono di concorso in omicidio colposo e di omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro. L’incidente si è vericato il 10 luglio, in concomitanza alle  avverse condizioni meteo.

 

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO