Ornella Vanoni nella notte molfettese

0
956

Magnifico concerto quello tenutosi ieri sera all’anfiteatro di Ponente di Molfetta. Sul palco l’eterna Ornella Vanoni, accompagnata da quattro bravissimi musicisti – pianoforte, chitarre, basso e contrabasso, batteria – e dal suo cagnolino che non vorrebbe lasciarla mai.

 

Per circa due ore la Vanoni ha incantato l’eterogeneo pubblico con la sua voce senza tempo, con i vecchi successi, sentite interpretazioni di brani di Dalla, Tenco, Paoli, Vinicio De Moraes. Elegantissima come sempre, simpatica e autoironica, la Vanoni ha terminato   il concerto con la favolosa “Domani è un altro giorno” mentre il pubblico la salutava con una standing ovation. Richiamata a gran voce sul palco per un secondo bis, la cantante ha ironicamente intonato “stella stellina la notte di avvicina”.

Nonostante gli anni, Ornella Vanoni si è confermata un’anima da palcoscenico, affermando lei stessa che è solo quando calca il palco che non sente l’età né la stanchezza.

Maria Cristina Consiglio

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.