Militari morti in un incidente a Mottola: domani a Taranto i funerali

0
180

Si terranno domani, alle ore 11, nella chiesa concattedrale Gran Madre di Dio a Taranto, i funerali dei tre militari appartenenti alla Brigata Pinerolo 7° Bersaglieri di stanza ad Altamura (Bari) morti in un incidente stradale avvenuto lunedì scorso sulla statale 100 Taranto-Bari, nel territorio di Mottola.

A perdere la vita il 50enne di Montemesola Cosimo Aloia, il 42enne di Taranto Alberto Battafarano e il 49enne di Statte Domenico Ruggiero.
Viaggiavano, con altri due colleghi rimasti feriti, su una Fiat Multipla che si è scontrata con un minivan condotto da un 60enne di Bitritto (Bari), anch’egli deceduto.

Il rito funebre sarà presieduto dall’ordinario militare, mons. Santo Marcianò, e concelebrato dall’arcivescovo di Taranto Ciro Miniero. Il sindaco di Altamura Vitantonio Petronella, per testimoniare la vicinanza della città al settimo Reggimento Bersaglieri dell’Esercito, ha proclamato per domani il lutto cittadino.
Nella chiesa sarà esposto il gonfalone della città di Altamura.
Al Palazzo di Città la bandiera cittadina sarà esposta a mezz’asta. “A nome della città” il sindaco Petronella “rivolge sentimenti di solidarietà e vicinanza alle famiglie delle vittime dell’incidente stradale” e ai due uomini feriti “rivolge l’augurio di pronta guarigione”.
La Procura di Taranto ha aperto un fascicolo d’inchiesta, al momento contro ignoti, con le ipotesi di reato di cooperazione in omicidio stradale e lesioni gravissime (ansa).

redazione

LASCIA UN COMMENTO