Marcella Di Levrano vittima di mafia, uccisa 32 anni fa dalla Scu

0
24

Marcella Di Levrano, giovane di 26 anni che venne uccisa a Mesagne il 5 aprile del 1990 dalla Sacra Corona Unita,  è stata vittima di mafia.  Di qualche mese fa il provvedimento del Ministro dell’Interno.   La notizia è stata comunicata nell’ambito del ‘Festival dei diritti, in un incontro promosso ed organizzato dal ‘Presidio Libera Pavia Rossella Casini e Marcella Di Levrano’ dal titolo ‘Marcella Di Levrano. Una speranza sopravvissuta alla sua storia’.

Marcella fu uccisa con una esecuzione perché aveva svelato  i nomi dei malavitosi della SCU che aveva frequentato per un certo periodo di tempo. Una collaborazione con le forze dell’ordine che le costò la vita.

foto sito ansa Puglia

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO