La serie teatrale “Qualcuno morirà” in scena al teatro Kismet

0
56

La serie teatrale “Qualcuno morirà” in scena al teatro Kismet

Al teatro Kismet di Bari è andato in scena un esperimento. Ed è riuscito.
Una commedia noir a puntate, sei episodi, due per sera dal 2 al 4 gennaio. Titolo: “Qualcuno morirà”.
Cinque personaggi in scena, ognuno con un segreto, tra loro una vittima e un assassino. E una serie di indizi lasciati cadere per il pubblico e tanti riferimenti alla storia di Bari degli anni ’90.
Uno spettacolo divertente e stimolante che richiede la partecipazione attiva del pubblico chiamato a individuare vittima, colpevole e movente anche attraverso approfondimenti multimediali accessibili tramite QR code.
Scritto e diretto da Marco Grossi, interpretato da Nunzia Antonino, Michele Cipriani, Valentina Gadaleta, Augusto Masiello e William Volpicella, “Qualcuno morirà” fa parte del progetto Murder Theatre, che vede la collaborazione di Teatri di Bari e Malalingua, che propone meccanismi narrativi innovativi tratti da altre forme di comunicazione, in questo caso le serie TV.
Per gli amanti del binge watching sabato 7 gennaio gli episodi saranno rappresentati uno di seguito all’altro, con i dovuti intervalli, a partire dalle 18.

Maria Cristina Consiglio

LASCIA UN COMMENTO