“LA GUERRA DEI SESSI”, Le Lezioni di Storia al Teatro Petruzzelli di Bari

0
91

 “LA GUERRA DEI SESSI”

 

Le Lezioni di Storia

Al Teatro Petruzzelli di Bari

presentano

“La battaglia del denaro: Sybille e i banchieri” a cura di Amedeo Feniello

 

 

Nuovo appuntamento di Lezioni di Storia, domenica 30 ottobre alle 11.00 al Teatro Petruzzelli di Bari.

 

Il secondo incontro della rassegna, coprodotta dalla casa editrice Laterza e dalla Fondazione Teatro Petruzzelli e dedicato al tema “La guerra dei sessi”, propone una lezione a cura di Amedeo Feniello. Il professore di Storia medievale dell’Università degli Studi dell’Aquila nella lezione “La battaglia del denaro: Sybille e i banchieri” racconterà la vicenda di una coraggiosa vedova provenzale che, nella Firenze della metà del ‘300, ingaggia una dura vertenza contro i banchieri che l’hanno truffata.

 

Tutte le lezioni sono introdotte dalla giornalista Annamaria Minunno ed hanno il patrocinio della Regione Puglia, il contributo del Comune di Bari e il sostegno della aziende Exprivia, Masmec, SDR.

 

Il tema di questa edizione delle Lezioni di Storia è incentrato sul conflitto tra donne e uomini, nel corso della storia dell’umanità, nelle sue tante forme: dalla famiglia alla politica, dall’economia alla letteratura, dall’arte allo spettacolo.

Storie straordinarie e controverse, dalle più note a quelle sconosciute, che dimostrano soprattutto la forza, il talento, l’astuzia e l’immaginazione di alcune grandi donne che hanno combattuto le disuguaglianze di genere nei vari campi, allontanandosi dagli stereotipi sociali delle diverse epoche.

 

Le storiche e gli storici coinvolti racconteranno una relazione complessa, spesso conflittuale, passando attraverso la mitologia e gli atti dei processi, il teatro e la letteratura; emergerà anche come il sesso abbia giocato da sempre una parte rilevante nell’assegnare il potere politico ed economico. Esplorare i conflitti tra i sessi, dall’antichità all’età contemporanea, ci permetterà di valutare meglio anche gli attuali rapporti tra donne e uomini e di riflettere sull’oggi.

 

I prossimi appuntamenti in cartellone propongono:

 

Il 6 novembre a cura di Costantino D’Orazio la ricostruzione del processo ad Agostino Tassi per lo stupro di Artemisia Gentileschi che fu intentato da Orazio Gentileschi nel 1612.

 

Il 20 novembre la conversazione di Maria Giuseppina Muzzarelli dedicata ai ritratti delle “avvelenatrici”. L’oratrice si soffermerà sulla storia di Giovanna Bonanno, che a Palermo a fine Settecento, iniziò a vendere una mistura velenosa alle mogli che intendevano liberarsi dei propri mariti senza lasciare tracce visibili della causa di morte.

 

Il 4 dicembre toccherà a Fernanda Alfieri svelare l’incredibile avventura di un matrimonio settecentesco tra due donne in cui una, figlia del re di Polonia, recitava la parte dell’uomo.

 

L’11 dicembre concluderà l’edizione 2022 Valeria Palumbo con una lezione su Virginia Woolf e le donne intellettuali che nella prima metà del Novecento si ribellarono alla sudditanza verso gli uomini.

 

Informazioni:

I biglietti sono acquistabili al botteghino del Teatro Petruzzelli (mar-sab dalle ore 11.00 alle 19.00; dom: ore 10-12:30; 16:30-19.00) e on line su www.vivaticket.com.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO