Incidente sul lavoro a Brindisi: amputato un braccio ad operaio

0
332

Un uomo ha subito l’amputazione di un braccio a causa di un incidente sul lavoro avvenuto questa mattina a Brindisi all’interno dell’impianto di conferimento di rifiuti in contrada Autigno. Secondo una prima ricostruzione, l’operaio di una ditta che opera nel centro è rimasto incastrato tra i meccanismi di un mezzo meccanico.Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, polizia e medici del 118, con i sanitari che hanno trasferito d’urgenza in codice rosso l’uomo all’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi.

E’ un 46enne di San Vito dei Normanni (Brindisi) l’operaio ferito questa mattina a Brindisi a cui è stato amputato il braccio sinistro dopo un incidente sul lavoro avvenuto all’interno dell’impianto S.e.m.e.s. L’ uomo è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di ortopedia del ‘Perrino’ di Brindisi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il braccio del 46enne è rimasto incastrato nei meccanismi di un mezzo meccanico, con l’operaio che sarebbe riuscito con l’altro braccio a spegnere il macchinario, prima del soccorso di alcuni colleghi. Sul posto per gli accertamenti anche i tecnici dello Spesal, con la Procura di Brindisi che ha aperto un’inchiesta per accertare quanto avvenuto.

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO