Ilva: Emiliano, Regione metterà soldi cigs ma governo integri

0
1056
Veduta esterna dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto, in una immagine di archivio. ANSA/RENATO INGENITO

“La Regione Puglia è a disposizione per mettere i soldi necessari a questa operazione, ma è assolutamente necessario che il governo integri e minimizzi il numero degli esuberi che a noi pare sovradimensionato”.

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, parlando del piano di cassa integrazione straordinaria per 4.984 lavoratori dello stabilimento Ilva di Taranto.    “L’azienda – ha detto Emiliano – tende a scaricare sulla Regione e sul governo una situazione di difficoltà economica che non è dovuta tanto agli esuberi, quanto a difficoltà di gestione che sono quelle che hanno spinto ad una rapida cessione dell’azienda ai privati”. “Ci vuole senso della misura – ha concluso il presidente pugliese – e a noi non mancherà il senso di responsabilità per risolvere questa vicenda”.

Fonte ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO