Il musical A Christmas Carol al Teatroteam di Bari

0
766

È andata in scena ieri, il giorno di Natale, la prima del musical A Christmas Carol,  tratto dall’omonimo racconto di Charles Dickens, al Teatroteam di Bari.

Con le musiche originali di Alan Menken, con la regia e coreografia di Fabrizio Angelini, la direzione musicale di Gabriele de Guglielmo, la magnifica scenografia di Gabriele Moreschi, la Compagnia dell’Alba ha portato in scena il celeberrimo testo dickensiano nella traduzione e adattamento di Gianfranco Vergoni. Protagonista Roberto Ciufoli nei panni di Scrooge.

Una storia natalizia senza tempo, quella di Dickens, una sorta di morality play che vede il vecchio e avaro Ebenezer Scrooge prendere coscienza della miseria della sua vita, solitaria e scorbutica, e abbracciare a pieno lo spirito natalizio, fatto di amore, generosità e condivisione. La notte di Natale, Scrooge vede il fantasma del suo defunto socio Jacob Marley che lo ammonisce e gli comunica la visita di tre spiriti, il fantasma del Natale passato, il fantasma del Natale presente e il fantasma del Natale futuro. In una serie di flashback e anticipazioni, Scrooge vede ciò che ha dimenticato o non ha mai visto e comprende gli errori commessi, che lo hanno portato a essere un vecchio scontroso e infelice. È proprio l’elemento fantastico, che ha reso la tavola dickensiana famosa in tutto il mondo e che ne ha decretato il successo sin dalla sua prima pubblicazione nel 1843, che ha stregato il pubblico in sala, con una serie di trovate sceniche. Anche le difficoltà insite nella trasposizione teatrale di tempi e luoghi differenti, con Scrooge allo stesso tempo spettatore e protagonista della storia, sono magistralmente superate nel musical con una scenografia mobile e un sapiente gioco di luci, che rende alla perfezione l’atmosfera gotica dell’originale.

A Christmas Carol va nuovamente in scena stasera alle ore 19:00.

Maria Cristina Consiglio

LASCIA UN COMMENTO