Il Centro Universitario Sportivo di Bari scelto come Campus Paralimpico

0
74

Il Centro Universitario Sportivo di Bari scelto come Campus Paralimpico

Dal 12 al 19 giugno e dal 26 giugno al 3 luglio il Centro Universitario Sportivo di Bari ospiterà il Campus Paralimpico, organizzato dalla Comitato Italiano Paralimpico e rivolto a tutti i ragazzi e ragazze dai 6 ai 25 anni, con l’intento di far conoscere le discipline paralimpiche facendone comprendere il suo valore nell’ottica dell’inclusione.

A cavallo tra la primavera e l’estate questo progetto si terrà in quattro aree italiane, Nord, Sud, Centro e Isole. Il Cus Bari, già da tempo è in stretto contatto con il Comitato Paralimpico regionale, è stato selezionato come location per il Meridione, insieme alla Città di Bari, perché la valutazione fatta dalla Federazione è avvenuta sia in base alla grandezza e alle caratteristiche dell’impianto sportivo ma anche in base alle strutture ricettive per ospitare gli sportivi, che gratuitamente potranno partecipare, insieme ad un accompagnatore nei casi in cui di oggettive necessità.

Siamo molto contenti di poter ospitare questa iniziativa – ha affermato il presidente del Cus Bari Antonio Prezioso – che potrà far accrescere le qualità tecniche del nostro centro, che già dagli inizi di quest’anno, si sta adeguando per poter ospitare tutti e diventare un punto di riferimento anche in questo settore”.

Infatti, in maniera casuale, proprio a gennaio il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari, Stefano Bronzini, ha avviato i lavori per l’adeguamento dell’impianto sportivo, con un percorso per ipovedenti e l’adeguamento delle barriere architettoniche. I lavori in tal senso sono partititi e stanno proseguendo, ma la scelta del centro barese come Campus Paralimpico darà di certo una spinta importante all’obiettivo principale che è quello di renderlo un centro specializzato.

Per ogni settimana avremo posto per 35 partecipanti che saranno suddivisi per fasce d’età. Una sarà dedicata anche agli universitari e mi auguro che ne possano partecipare in molti. Non saranno attività agonistiche, l’intento del CIP è quello di far conoscere e in alcuni casi proprio scoprire, gli sport paralimpici”.

Dal nuoto all’atletica sono diverse e numerose le discipline che si possono praticare. Quelle che effettivamente verranno praticate durante il Campus Paralimpico saranno scelte in base alle richieste che potranno arrivare entro le 17 dell’ 11 marzo attraverso il link https://bit.ly/3tp324t. Tutta la modulistica necessarie è scaricabile dall’indirizzo www.comitatoparalimpico.it/comunicazione/attivita/bacheca/item/campus-paralimpici-estivi-2022-manifestazione-di-interesse-2.html.

 

 

Cus Bari – Lungomare Staria, 1 – Bari

Redazione

LASCIA UN COMMENTO