II^ Torneo Nazionale di Tennis in carrozzina ‘Io posso’ (Dal 10 al 13 marzo)

0
244

Dal 10 al 13 marzo a Calimera (LE) il SECONDO TORNEO NAZIONALE DI TENNIS IN CARROZZINA “IO POSSO”. MONTEPREMI 1500 EURO.

SECONDO TORNEO NAZIONALE DI 

TENNIS IN CARROZZINA “IO POSSO”

DAL 10 AL 13 MARZO 2022

Circolo Tennis G. Monosi

Via Verdi CALIMERA (Le)

MONTEPREMI 1500 EURO

*****

Il Circolo Tennis CALIMERA si prepara ad ospitare il SECONDO TORNEO NAZIONALE A TABELLONE DI TENNIS IN CARROZZINA “IO POSSO” – II CAT. – FIT-LAB 3.11, in programma da giovedì 10 a domenica 13 marzo 2022. L’evento sportivo, inserito nel calendario nazionale predisposto dalla Federazione Italiana Tennis in Carrozzina e valevole per il conseguimento di punteggio per la definizione della classifica nazionale, è organizzato da ASD Circolo Tennis Calimera e “2HE – IO POSSO”.

 

Gli atleti partecipanti si sfideranno in tornei di singolo, doppio, quad e juniores.

Gli incontri si disputeranno a partire dalle ore 09.30.

Le premiazioni avranno luogo domenica 13 marzo al termine delle finali.

 

Ad ospitare l’evento sportivo sarà l’impianto completamente accessibile del Circolo Tennis G. Monosi, in via Verdi 130 a Calimera (Le): nasce nel 1978, presenta 4 campi in terra battuta, di cui due al coperto.

 

Categorie ammesse: MASCHILE-FEMMINILE-JUNIOR-QUAD MONTEPREMI: 1500 EURO

Sign-in: dalle 15 alle 17,30 del 9 Marzo presso il circolo CT Calimera o tramite mail ctcalimeraasd@alice.it

Termine iscrizioni sabato 5 marzo

Campi: terra rossa indoor

Quota iscrizione € 30,00

Per informazioni cell. 333 970 2415 o mail ctcalimeraasd@alice.it

 

Il Secondo Torneo Nazionale di Tennis in carrozzina “Io Posso”, organizzato con il supporto del Fiduciario regionale per il tennis in carrozzina e tecnico nazionale Enrico Ranieri, gode del patrocinio di Federazione Italiana Tennis, Comitato Italiano Paralimpico – sezione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Calimera.

 

***

2HE è l’associazione attuatrice del progetto solidale nazionale IO POSSO, nato sei sette anni fa attorno al visionario Gaetano Fuso (1976-2020), salentino, assistente capo della Polizia di Stato, nominato, tra l’altro, “Cavaliere della Repubblica” dal Presidente Mattarella nel 2018: da una sua idea, supportata dalla moglie Giorgia Rollo e da un gruppo di amici e sostenitori, nel 2015 è nata «La Terrazza “Tutti al mare!”», il primo accesso attrezzato al mare per persone affette da SLA, patologie neuromotorie e altre gravi disabilità motorie, realizzato da 2HE-IO POSSO su un tratto di spiaggia libera della marina di San Foca di Melendugno (Le).

Da sempre 2HE-IO POSSO promuove iniziative tese a consentire, a chi è affetto da disabilità, di migliorare la propria qualità di vita, soddisfare i propri bisogni, realizzare le proprie aspirazioni e desideri. Nell’ultimo anno, tra l’altro, ha realizzato il progetto-pilota “Resilienza a domicilio” che ha portato il sostegno psicologico nelle case di dieci famiglie colpite da questa malattia e  F.A.DO. (Formazione Assistenti DOmiciliari), il corso teorico pratico per OSS sulle specificità sanitarie dell’ADI per nuclei familiari colpiti da SLA o da altre malattie con decorso affine. Con IO POSSO l’associazione 2HE ha inoltre avviato un’attività di supporto alla ricerca scientifica focalizzata alle terapie geniche applicate alla cura della Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO