Estorsione ad un imprenditore: 4 arresti a Foggia

0
130

 – Hanno rubato una Fiat Panda a un imprenditore edile a Foggia e poi hanno preteso 700 euro per restituirgli l’auto. Con accusa di estorsione aggravata e ricettazione in concorso sono state arrestate e poste ai domiciliari tre persone, mentre una quarta persona arrestata si trovava già in carcere. Ai domiciliari sono finiti Giovanni Russo, 48 anni, che lavora per un istituito di vigilanza; Antonio Lanza, 46 anni; e Pompeo Piserchia, 40 anni. L’altra persona destinataria della misura cautelare è Giuseppe Bruno, 30 anni, già in carcere per una intimidazione danni di un imprenditore agricolo, compiuta lo scorso settembre. Nei prossimi giorni i quattro arrestati saranno sottoposti ad interrogatorio di garanzia. (ANSA).

Redazione

LASCIA UN COMMENTO