Droga nascosta in tubi della fogna a Bitonto

0
163

Quantitativi di droga sono stati trovati dai carabinieri nei tubi di scarico dell’impianto fognario di una palazzina popolare nella zona 167 di Bitonto, nel barese. In flagranza sono stati arrestati 5 persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni, tutte già note alle forze dell’ordine. L’accusa è di concorso in detenzione.

Si è giunti alla scoperta dei quantitativi di droga attraverso controlli sul territorio. I militari  hanno notato dei soggetti che stazionavano ai piedi di alcune palazzine, mentre altri si allontanavano in fretta. Hanno quindi circondato le palazzine di via Pertini e bloccare tre di loro, trovati in possesso di una radio ricetrasmittente con la quale, poco prima di essere bloccati, sarebbero riusciti a dare l’allarme al pusher di turno che avrebbe tentato la fuga, salendo le scale dell’edificio con un borsone nero a tracolla. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo e, all’esito della perquisizione, hanno trovato, nel tubo di scarico di un bagno in ristrutturazione, 44 dosi di marijuana dal peso complessivo di 138 grammi e 7 dosi di cocaina del peso complessivo di 4 grammi, oltre a diversi involucri ormai privi del contenuto dissoltosi nelle acque reflue e a un’antenna di una radio ricetrasmittente. L’operazione ha portato anche al sequestro di 915 euro in banconote di piccolo taglio e un manoscritto relativo alla contabilità dell’illecita attività di spaccio.

redazione

LASCIA UN COMMENTO