Capodanno al Petruzzelli e indagine chiesta da Decaro, Ciaula (FI), Melchiorre (Fdi) e Picaro (Fdi): ‘il trenino dopo 6 giorni arriva in ritardo ‘

0
250

Antonio Decaro, sindaco di Bari, ha chiesto al Soprintendente della Fondazione Petruzzelli l’avvio di una indagine per individuare i responsabili che hanno improvvisato il trenino nel teatro barese, allo scoccare del nuovo anno. Le immagini hanno fatto il giro del web e non solo, suscitando lo sdegno degli operatori dello spettacolo e del divertimento che non hanno, invece, potuto lavorare a causa delle restrizioni Covid-19.

I consiglieri di opposizione al Comune di Bari hanno chiesto chiarimenti al primo cittadino e attraverso la commissione trasparenza. Il No di alcuni consiglieri di maggioranza e un consigliere del M5S ha impedito un confronto necessario quanto urgente.

Con una nota i consiglieri Ciaula (FI), Melchiorre (Fdi) e Picaro (Fdi) riprendono la questione, soprattutto dopo l’intervento di Decaro.

Di fronte alla spiacevole scena che ha indignato tutta l’Italia, abbiamo da subito denunciato e chiesto chiarimenti al sindaco di Bari in sede di commissione trasparenza con la maggioranza che ha votato contro la nostra richiesta. Dopo 6 giorni e le tantissime proteste da parte di cittadini indignati, il Sindaco Decaro si sveglia e chiede di avviare un’indagine interna su quanto accaduto. Non dimentichiamo, però, le sue dichiarazioni con il calice in mano alla scoccare della Mezzanotte che salutava il pubblico manifestando la sua gioa nel veder la gente divertisi e ballare. Prendiamo atto quindi che il ‘Trenino’ e’ arrivato in stazione con fortissimo ritardo e non basterà a giustificarsi di fronte ai tanti cittadini che ogni giorno rispettano le regole“.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO