Boom NFT, ecco tutti i settori che sfruttano i token

0
89

Boom NFT, ecco tutti i settori che sfruttano i token

Se non avete ancora capito cosa sono gli NFT questo è il pezzo che fa per voi. Proveremo infatti a spiegare il loro funzionamento e soprattutto le loro diverse applicazioni.

Gli NFT sono ormai esplosi e il loro nome si legge ovunque. Se ancora non sapete di cosa si tratta proviamo a spiegarlo in qualche battuta: NFT sta per non fungible token, letteralmente gettoni non fungibili ovvero riproducibili. Si tratta di una sorta di atto di proprietà, un certificato di autenticità scritto su catene di blocchi. E in molti hanno deciso di investire in questa nuova formula di guadagno. Proviamo a vedere chi e soprattutto come.

Gli NFT di Gucci

Nuovi vestiti, esclusivi e di grande lusso, indossabili però solo online e acquistabili solo nel metaverso. Questa l’idea di Gucci, che ha creato un suo personale negozio nell’universo parallelo creato da Mark Zuckenberg. Dal 24 marzo infatti è stata ideata la prima Fashion Week del Metaverso e qui gli utenti potranno acquistare i loro capi preferiti, tradotti in Non Fungible Token dal valore incredibile e unico. Ma il mondo della moda e dell’abbigliamento si era già affacciato su questo settore con la Nike che detiene un brevetto per le sue scarpe NFT basate su una catena di blocchi chiamate “CryptoKicks”. Proprio per questo gli NFT vengono considerati una vera e propria rivoluzione nell’ambito del diritto d’autore, specie per tutto quello che riguarda l’arte crittografica.

Anche il gioco ha i suoi NFT

E persino nel settore del gambling c’è chi ha deciso di investire in questa nuova forma di arte ma soprattutto di guadagno e di arricchimento. I Cryptopunk infatti compariranno per la prima volta nel gioco NTF Megaways, tra le prime slot online con NFT che porta la firma del marchio Red Tiger e sarà pubblicato il 9 settembre. Si tratta infatti di una serie di 10 mila immagini tokenizzate, ovvero rese uniche e non replicabili, sulla blockchain di Ethereum. “In Evolution abbiamo una lunga storia di innovazione e siamo i primi a portare nuove idee che sono distintamente diverse – ha spiegato Todd Haushalter, chief product officer di Evolution – Il nostro obiettivo è sempre quello di offrire ai giocatori un gameplay che sia il più ricco di funzionalità e vivido possibile. Evolution occupa una posizione unica nel contribuire alla cripto-comunità. Ha utilizzato il primo Nft su Ethereum e lo ha inserito nella prima slot al mondo basata su Nft”.

Insomma, appena viene fuori una novità i diversi settori della nostra economia iniziano a fagocitarla e a usarla a proprio vantaggio. Forse è proprio questo il motore dell’innovazione.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO