Bitonto, arrestato un minore in possesso di mezzo chilo di droghe

0
903
Operazione Alto Impatto: a Bitonto sequestro munizioni e droga

Un minorenne che aveva con sé un borsone con all’interno mezzo chilo di droghe (cocaina, marijuana e hascisc) è stato arrestato dalla polizia a Bitonto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato eseguito nel corso di controlli disposti dal questore di Bari nella cittadina dove è in corso una ‘guerra’ tra clan rivali nel corso della quale, il 23 febbraio scorso, sono rimasti feriti in un agguato un 17enne e un 29enne, e dove il 30 dicembre scorso è stata uccisa per errore in un altro agguato una donna di 84 anni.

Il minorenne, prima di essere arrestato, alla vista dei poliziotti, ha tentato la fuga scavalcato i tetti delle abitazioni del centro storico e cercando invano di disfarsi del borsone. All’interno dello stabile in stato di abbandono da cui il giovane si era allontanato sono state trovate altre dosi di droga e alcune munizioni per armi da fuoco. (ANSA).

redazione

LASCIA UN COMMENTO