Antonio Cassano ricoverato a Genova per Covid: vaccinato con due dosi aveva saturazione a 95

0
363

Il calciatore barese Antonio Cassano è ricoverato per covid nel reparto di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova. Nonostante due dosi di vaccino, dice all’ANSA il direttore generale del San Martino Salvatore Giuffrida. “Quando è arrivato aveva una saturazione a 95”.

“E’ andato direttamente nel reparto di malattie infettive e preso in carico dal professor Matteo Bassetti. E’ arrivato – spiega il direttore Giuffrida – attraverso il protocollo fast track, firmato con i medici di medicina generale che segnalano casi quasi certi di covid evitando al malato di passare dal pronto soccorso snellendo il percorso e alleggerendo i pronto soccorso”. Cassano è stato curato con l’antivirale Remdesivir.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO