A Galatone (Le) speciale presentazione dell’ultimo libro di Antonio Errico “Leggende italiane”

0
99

Giovedì 22 dicembre a Galatone (Le) speciale presentazione dell’ultimo libro di Antonio Errico “Leggende italiane”

 

22 dicembre, ore 19.00

Teatro Comunale di Galatone

Tracce Creative Aps in collaborazione con Ass. A Levante e Piccolo Principe mce

 

Presentazione del libro di Antonio Errico

LEGGENDE ITALIANE

con Rosario Tornesello – Direttore Nuovo Quotidiano di Puglia

messa in voce Salvatore Della Villa

sonorizzazione Gianluigi Antonaci

 

L’incontro rientra nelle attività del progetto

MADRELINGUA

NATURAMADRE

vincitore del bando ‘Ad Alta Voce 2020’ indetto dal Centro per il Libro e la Lettura

*****

 

Giovedì 22 dicembre alle ore 19.00 il Teatro Comunale di Galatone ospita una speciale presentazione dell’ultimo libro di Antonio Errico dal titolo Leggende italiane, edito da Capone Editore. Dialogherà con l’autore Rosario Tornesello, direttore del Nuovo Quotidiano di Puglia. La messa in voce di alcuni brani sarà affidata all’attore e regista Salvatore Della Villa, su sonorizzazione del M° Gianluigi Antonaci.

L’evento si inserisce all’interno della programmazione natalizia del Comune di Galatone.

Ingresso Gratuito.

 

La presentazione del libro è realizzata grazie al contributo del Centro per il Libro e Lettura e rientra tra le attività del progetto ‘MadreLingua-NaturaMadre’ di Tracce Creative Aps, uno dei progetti vincitori a livello nazionale del bando ‘Ad Alta Voce 2020’ indetto proprio dal Centro per il Libro e la Lettura. Tra le attività previste dal progetto, incontri con autori nazionali, presentazioni di libri e reading da opere letterarie.

 

Info: Tracce Creative 338.4960251 – 329.7155894

traccecreativeaps@gmail.com

 

Leggende italiane di Antonio Errico

Nelle notti in cui Shahrazad racconta le sue storie, il re persiano Shahriyar diserta il mondo che gli appartiene per entrare nel mondo inventato dai racconti di una donna impaurita. In quelle notti non è solo Shahrazad a salvarsi la vita, a rinviare ad un’altra alba la sua morte; sono due le salvezze concesse da un solo racconto, due salvezze ogni volta: quella di Shahrazad e quella di colui che l’ascolta narrare nel fondo della notte. Forse Shahrazad raccontava una leggenda, nel fondo della notte.

L’illustrazione della copertina è a cura di Massimo Pasca.

 

Biografia Antonio Errico

È nato in provincia di Lecce dove vive ed è dirigente scolastico di un liceo. Collabora a quotidiani e periodici, riviste letterarie e scolastiche. Ha pubblicato volumi di narrativa e di saggistica: Tra il meraviglioso e il quotidiano (1985); Favolerie (Manni 1996); Il racconto infinito. Saggio su Luigi Malerba (1998); Fabbricanti di sapere. Metodi e miti dell’arte di insegnare (Manni 1999); Angeli regolari (2002); L’ultima caccia di Federico Re (Manni 2004); Salento con scritture (2005); Viaggio a Finibusterrae. Il Salento fra passioni e confini (Manni 2007); Stralune (Manni 2008); Le ragioni della passione. Approdi e avventure del sapere (Kurumuny 2009); L’esiliato dei Pazzi (Manni 2012); Fiabe e leggende di Puglia (Capone 2013); La pittora dei demoni (Manni 2014), Peccata (Manni 2019); Salvo casi imprevisti (2021). Numerosi suoi saggi e racconti sono presenti in volumi collettivi, tra cui Salento d’autore; I luoghi immaterialiI luoghi e la memoriaLuoghi di frontieraPiazze del Salento. Ha curato l’antologia Poeti a Finibusterrae (Provincia di Lecce 2009) e la riedizione di Secoli fra gli ulivi, di Fernando Manno (Manni 2007).

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO