Triathlon A Manfredonia il Cus Bari vince il Campionato Regionale

0
90

Domenica 29 maggio a Manfredonia si è svolta la prima edizione “Triathlon Sprint” organizzata dall’associazione Triathlon Manfredonia Asd, nella quale il Cus Bari ha ottenuto i piazzamenti necessari per vincere il Campionato Regionale a squadra.

Questo risultato si ottiene dalla somma dei 5 migliori piazzamenti maschili e dei 3 femminili in una gara prestabilita, quest’anno proprio quella di Manfredonia.

Arrivare primi e portare tanti atleti a disputare la gare – ha commentato Roberto Mannese del Cus Bari – è una grande soddisfazione per noi. Poi il clima che si è creato tra tutti gli atleti è stato molto bello. È stata una grande festa dello sport”.

A Manfredonia, nella splendida cornice del lungomare della città ben 150 atleti hanno dato vita ad una giornata di sport e competizione. Il Cus Bari ha partecipato con 22 atleti ed è riuscita a imporsi, vincendo il titolo davanti alla Fitcenter TT di Bisceglie (Bat) e alla SSD Netium di Giovinazzo (Ba). La partenza è stata alle 9.30, con il mare un po’ mosso e la competizione ha avuto inizio con la parte nuoto. Terminata la prima performance gli atleti hanno proseguito con la frazione bici affrontando un percorso multitap e infine la terza parte è stata dedicata alla corsa, su un tragitto che dal porto ha portato gli atleti nel molo di Manfredonia.

Nella gara femminile si è imposta la giovane triathleta Vanessa Lafronza, categoria S1, che ha tagliato il traguardo in solitaria con il tempo di 1h12’17’’. A completare il quadro le altre cussine presenti con un ottimo 4° posto assoluto per Chiara Morgese (1° M2), 5° Tiziana Nardulli (2° M2) ed infine 7° Angela Martoccia (1° M1).

Nella sezione maschile da sottolineare le ottime prestazioni di Roberto Mannese arrivato 6° assoluto (1° S1) e di Gabriel De Mola giunto 10°. Gli altri atleti premiati per le rispettive categorie sono stati Simone Pinna (2° S3), Franco Mannese ( 4° M2) , Saverio De Santis (4° S2).

In poco tempo siamo riusciti a creare un gruppo numeroso. In questa occasione siamo stati la seconda società per atleti in gara. Ci impegneremo per mantenere questo trand”.

 

LASCIA UN COMMENTO