Fiera e Sagra di San Nicola 2022: pubblicato l’avviso per la concessione dei posteggi

0
152

FIERA E SAGRA DI SAN NICOLA 2022

PUBBLICATO L’AVVISO PER LA CONCESSIONE DEI POSTEGGI

È in pubblicazione da questa mattina, sul sito del Comune di Bari, a questo link, l’avviso per la concessione temporanea dei posteggi nell’ambito della sagra di San Nicola 2022, in programma dal 6 al 9 maggio prossimi.

Gli operatori interessati all’assegnazione degli spazi per la vendita di prodotti non alimentari, d’artigianato, dell’enogastronomia pugliese o titolari di paninoteche mobili – fast food, friggitorie e street food -, purché muniti di titolo abilitativo all’esercizio del commercio su area pubblica (di tipo “A”, di tipo “B”), potranno inoltrare domanda al Comune utilizzando il modulo allegato all’avviso.

La concessione di posteggio sarà valida solo per l’edizione 2022 della manifestazione e ad ogni operatore non sarà rilasciata più di una concessione.

Il numero degli stalli e le limitazioni del rispettivo fronte sono indicati nelle diverse tabelle allegate al bando. In ogni caso nessuna occupazione sarà autorizzata oltre il limite dell’incrocio tra il lungomare Imperatore Augusto e corso Vittorio Emanuele.

“Abbiamo voluto garantire agli operatori commerciali la possibilità di partecipare alla sagra di San Nicola – commenta l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone –, confidando che per gli inizi di maggio la situazione pandemica ci consenta di tornare a condividere uno degli appuntamenti più attesi dell’anno, pur con le dovute cautele.

Il ritardo nella pubblicazione del bando, infatti, è dovuto ad una serie di valutazioni legate all’andamento della situazione sanitaria, ma sono sicura che gli operatori non si faranno cogliere impreparati. Dopo due anni di stop forzato, nonostante le difficoltà e le preoccupazioni di questo periodo, tornare a festeggiare Sa Nicola significa testimoniare i  valori di cui il Santo di Myra è portatore: l’incontro, il dialogo, la fratellanza”.

Nella domanda dovrà essere indicata la zona di interesse con il numero di preferenza dello stallo. Le zone/tratti di lungomare interessati dalla manifestazione e gli stalli da assegnare sono così individuati:

·         lato mare – lungomare Imperatore Augusto, posteggi dal n. 1 al n. 5, tratto compreso tra il Teatro Margherita e il pontiletto verso il molo Sant’ Antonio;

·         lato mare – lungomare Imperatore Augusto, posteggi dal n. 1 al n. 46, tratto compreso tra il Molo Sant’Antonio e il semaforo pedonale collocato di fronte alla scalinata del Monastero di Santa Scolastica, riservati principalmente allo stazionamento di paninoteche mobili, fast food, friggitorie e street food;

·         via Genovese (lato giardino Carofiglio), posteggi dal n. 1 al n. 3;

·         lato terra – lungomare Imperatore Augusto, posteggi dal n. 1 al n. 28, tratto compreso tra via Genovese e il fortino Sant’Antonio;

·         lato terra – lungomare Imperatore Augusto, posteggi dal n. 1 al n. 94, tratto compreso tra il fortino Sant’Antonio e l’Autorità Portuale.

Le domande di partecipazione, in bollo da € 16, devono essere redatte utilizzando esclusivamente il modello disponibile in allegato all’avviso pubblico, e inviate entro il 5 aprile 2022, esclusivamente a mezzo PEC, all’indirizzo: sviluppoeconomico.comunebari@pec.rupar.puglia.it.

In data 20 aprile, poi, sul sito ufficiale del Comune di Bari – Area tematica “commercio, imprese e demanio marittimo”, saranno pubblicati la graduatoria degli aventi diritto all’assegnazione e l’elenco delle domande inaccoglibili.

Dal giorno 2 al giorno 5 maggio gli aventi diritto all’assegnazione (o loro delegati), dovranno presentarsi, muniti di copia del documento di riconoscimento e marca da bollo da € 16 presso gli uffici della ripartizione Sviluppo economico, largo Chiurlia, n. 27 per il ritiro della concessione del posteggio.

redazione

LASCIA UN COMMENTO