Puglia Village regala alle donne la PREVENZIONE Dal 28 al 30 marzo nella Land of Fashion di Molfetta gli esami senologici sono gratuiti e immediati

0
99

Puglia Village regala alle donne esami senologici gratuiti per la prevenzione del tumore al seno. Il tour in rosa dedicato alla salute e alla diagnosi precoce arriva nello shopping center di Molfetta nei giorni 28, 29 e 30 marzo, toccando come quarta delle cinque tappe in programma proprio la Land of Fashion pugliese.

Una grande opportunità per tutte le clienti e le dipendenti degli Store del Village comprese tra i 35 e i 49 anni, che potranno prenotarsi dal 21 marzo collegandosi al sito pugliavillage.it per poi sottoporsi gratuitamente ad un esame diagnostico di screening al seno (ecografia e mammografia), con consegna immediata del referto.

 

Per l’occasione, il Puglia Village di Molfetta, con il patrocinio del Comune di Molfetta, ospiterà la clinica mobile espandibile di Alliance Medical, dotata di strumenti tecnologici all’avanguardia e coordinata da un’equipe medica composta da un medico senologo, un tecnico radiologo e un assistente medico, che permetteranno l’emissione immediata del referto.

Grazie alla specializzazione in questo tipo di servizi, WelfareCare ha già erogato oltre 10mila esami diagnostici in Italia. “Con questa iniziativa intendiamo fare il regalo più prezioso alle donne e alla comunità: una visita medica specializzata per preservare la salute – ha spiegato Luca Zaccomer, direttore marketing del network Land of Fashion -. Due anni di pandemia purtroppo hanno impattato anche sulla prevenzione, riducendo il numero degli screening tumorali fino a percentuali che superano il 40%: questo tour dedicato alla prevenzione femminile ha quindi anche l’obiettivo di sensibilizzare le donne su quanto visite e controlli siano fondamentali per diagnosticare la malattia ed intervenire prima possibile, evitando conseguenze più gravi. Nei Village della Land of Fashion – ha aggiunto Zaccomeroltre il 70% dello staff di vendita dei negozi è composto da donne. Le donne sono attive nella comunità e sui territori, sono capaci di conciliare lavoro, famiglia e impegno sociale: capita spesso che per tenere in equilibrio tutto ciò, le donne trascurino il tempo per sé stesse. Ecco questa iniziativa è dedicata a tutte loro”.

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO