Cocente sconfitta per il Cus Bari in casa ma tutti a lavoro per la prossima gara

0
68

Cocente sconfitta per il Cus Bari in casa ma tutti a lavoro per la prossima gara

Sabato 8 ottobre, al PalaCus di Bari, il Cus Bari ha affrontato la Futsal Brindisi per la terza gara del campionato di serie C1 perdendo per 2-10 a seguito di una in cui i padroni di casa hanno mostrato numerose difficoltà nell’entrare in partita e lasciato spazio agli ospiti, .

Sapevamo che avremmo giocato con una squadra forte – ha commentato Claudio Catinella, allenatore del Cus Bari – tra le candidate alla vittoria finale. Il Brindisi ha dimostrato di essere una squadra di categoria. Ho provato ad affrontare in maniera diversa. Loro ci hanno puniti ad ogni errore commesso”.

La formazione barese è andata subito in svantaggio. Poi la voglia di recuperare ha portato i biancorossi a spostare il baricentro in avanti scoprendo qualche angolo difensivo e i brnidisini subito ne hanno approfittato per allungare. Il Finale della prima parte di gioco è stato 2-6. Per il Cus Bari hanno realizzato Pierangelo Ventrella e Vincenzo Gigante. Il secondo tempo è stato peggiore per i cussini: 4 reti subite e nessuna realizzata.

Mi prendo le mie responsabilità. Probabilmente non sono riuscito a caricare bene la squadra per questo difficile incontro. Ci sono stati tanti gli errori e mi spiace che questo sia avvenuto sul nostro parquet, difronte al nostro pubblico, sempre e comunque caloroso”.

Senza perdere tanto tempo e mantenendo comunque la sesta posizione in classifica, la società è già al lavoro per preparare la prossima partita di campionato. Sabato 15 ottobre i ragazzi di coach Catinella affronteranno la Futsal Andria nella sesta provincia. Sarà un’altra partita difficile visto che gli andriesi vengono da una vittoria di misura sul Volare Polignano, a punteggio pieno.

 

Cus Bari – Lungomare Starita, 1 – Bari

Redazione

LASCIA UN COMMENTO