NETWORK INTERNAZIONALE DANZA PUGLIA | Domenica 23 gennaio al Teatro Traetta di Bitonto ‘Panta Rhei’ della coreografa svizzera Natalie Wagner

0
128

NETWORK INTERNAZIONALE DANZA PUGLIA | Domenica 23 gennaio al Teatro Traetta di Bitonto ‘Panta Rhei’ della coreografa svizzera Natalie Wagner

23 GENNAIO, ORE 19 –  TEATRO TRAETTA DI BITONTO

L’ARTE DELLO SPETTATORE

OSPITA NATALIE WAGNER  E IL SUO SPETTACOLO PANTA RHEI

Al Teatro Traetta di Bitonto prosegue il progetto di formazione del pubblico

 del Network Internazionale Danza Puglia

Domenica 23 gennaio, alle 19.00, sul palco del Teatro Traetta di Bitonto è in programma il primo appuntamento di questo 2022 della rassegna L’arte dello spettatore organizzata all’interno dell’ottava edizione del Network Internazionale Danza Puglia e sostenuta da Comune di Bitonto e Teatro Pubblico Pugliese. Ospite la coreografa svizzera Natalie Wagner con il suo spettacolo Panta Rhei, una creazione originalissima che unisce arte coreografica a ricerca scientifica, sostenuta all’interno del progetto di coproduzione #PermanenzArtistica in collaborazione con Collettivo Factor Hill e il Laboratorio Urbano Rigenera nella rassegna A Maglie Larghe.

In chiusura il dibattito A bordo palco: in dialogo Ezio Schiavulli con la coreografa Natalie Wgner e le danzatrici Sakurako Awano e Mariko Koh, un’occasione concreta per approfondire la ricerca che ha portato alla creazione della coreografa svizzera.

Panta Rhei: tutto scorre di Natalie Wagner è una performance unica, ideata come sintesi tra ricerca coreografica e scientifica. La creazione è realizzata con i dati generati misurando la frequenza cardiaca del pubblico per creare una connessione tra palco e platea. I danzatori evocano l’ispirazione attraverso la respirazione e conducono gli spettatori in un viaggio creativo unico.

Un’esperienza performativa determinata dal significato di “sensazione corporea” e “sensazione del corpo”. Un ritmo coerente con il respiro che riflette la percezione dell’anima e dello stato attuale del qui ed ora.

Con questa miscela di danza e scienza è possibile catturare momenti effimeri e manifestare la relazione tra performer e pubblico arricchendo l’evento come esperienza collettiva.

Natalie Wagner è da anni attiva come coreografa a livello internazionale. Ha curato numerose produzioni contemporanee di cortometraggi e lungometraggi. Il suo solo I wish ha debuttato al Solo Contemporary Dance Festival ad Ankara nel 2018, presentato nel 2019 al Hellerau-European Center of the Arts. Presenta a Berlino nella 28ª Settimana internazionale della danza a Dresda la coreografia di The Merry Widow per lo Stadtt heater Biel / SolothurnThe Last Five Years per il Gerhard-Hauptmann-Theater e Chicago e Flash Dance per Lle Théâtre Kriens

Il prossimo appuntamento con L’arte dello spettatore è in programma il 20 febbraio e vedrà come ospite il coreografo tedesco Philippe Kratz che porterà in scena per il pubblico del Network Internazionale Danza Puglia due coreografie O e Open Drift.

Nell’edizione 2021.22 il NetworkIDPospita dieci coreografi da ottobre a giugno, lezioni incentrate principalmente sulla pedagogia e sulla formazione, appuntamenti  arricchiti dalle lezioni dei docenti Enrico Coffetti e Angela Calia che conducono tutti i partecipanti nell’affascinante viaggio della costruzione e dell’analisi di metodi di creazione e composizione coreografica, in forma pratica e teorica. Questa attività è parte del Progetto Ministeriale R.I.SI.CO. (Rete interattiva per Sistemi Coreografici), sostenuta dalle associazioni Cro.me di Milano e COORPI di Torino. Gli appuntamenti si svolgono di sabato e di domenica, una volta al mese, nella sede della Casa delle Culture di Bari che insieme al Teatro Traetta di Bitonto è il luogo di residenza del NetworkIDP per tutte le attività.

Domenica 23 gennaio, ore 19
Teatro Traetta di Bitonto

Panta Rhei
Coreografa: N. Wagner
Fisico: Dr.Inga-Maria Eichentopf
Danzatrici: Sakurako Awano e Mariko Koh
Costumi e Scenografia: Hanna Zeyer, Hans Werner(HfBK
Musica: Nadir Vassena (Conservatorio per la Musica, Lugano)

Produzione sostenuta nella PERMANENZaRTISTICA nell’edizione 2019.2020 del NetworkIDP con la rassegna A Maglie Larghe e il Laboratorio Urbano Rigenera di Palo del Colle.

INFO E PRENOTAZIONI

+39 351 674 9330

asso.riesco@gmail.com

Redazione

LASCIA UN COMMENTO