Marina di Ugento, 59 migranti intercettati su un veliero

0
568
Il veliero con a bordo quattro migranti kosovari bloccato al largo di Brindisi da Militari della Guardia di finanza del reparto operativo aeronavale di Bari, 22 febbraio 2018. Due scafisti russi e un migrante (già espulso) sono stati arrestati. ANSA/GUARDIA DI FINANZA EDITORIAL USE ONLY

 Un veliero con a bordo 59 migranti presumibilmente pakistani è stato intercettato da unità della Capitaneria di Porto e Guardia di Finanza al largo di Torre San Giovanni, marina di Ugento. A bordo anche venti minorenni di età compresa fra i 14 e i 17 anni.

L’imbarcazione è stata scortata fino al porto di Gallipoli dove è scattata la macchina dei soccorsi da parte dei volontari della Croce Rossa e dei sanitari del 118. Alcuni migranti hanno manifestato malori legati alla traversata, cominciata a loro dire sette giorni fa, ma per nessuno di loro si è reso necessario il ricovero in ospedale. I migranti, dopo essere stati identificati, sono stati condotti nel centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO