Vertenza Sangalli: ‘abbiamo un acquirente’, le rassicurazioni del sindaco di Monte Sant’Angelo

0
1016

“Finalmente abbiamo un acquirente per l’azienda Sangalli vetro: il Fondo internazionale Elliott ha depositato un’offerta vincolante e il deposito della cauzione”.

Lo annuncia sul suo profilo Fb Pierpaolo d’Arienzo, il sindaco di Monte Sant’Angelo, la città sede dello stabilimento. “Elliott – aggiunge – ha presentato l’offerta per l’intero sito e per tutto il magazzino con un piano industriale che vede da qui a 24 mesi la riapertura dello stabilimento e la ricollocazione di tutti i dipendenti”.Dopo 3 anni, un presidio permanente da parte dei lavoratori (circa 200), il fallimento sancito dal Tribunale di Treviso, le trattative al Ministero dello Sviluppo Economico e le due aste andate deserte, “una delle più grandi aziende d’Italia produttrici di vetro potrebbe ripartire e ricollocare tutti i dipendenti”.Ieri sera inoltre la Commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento in bilancio che proroga di un anno la cassa integrazione in deroga siglata l’11 dicembre con le parti sociali in Regione Puglia.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO