VERSO SUD’ 2022 – DANZA E MARIONETTE: SABATO 19 NOVEMBRE A CORATO

0
49

‘VERSO SUD’ 2022

DANZA E MARIONETTE: SABATO 19 NOVEMBRE A CORATO

“Per un’ontologia degli oggetti” a cura di Amalia Franco e Gianluca Vigone

 

Sabato 19 novembre nuovo appuntamento per “Corpo espanso”, la sezione dedicata alle performance e alla danza contemporanea di “Verso Sud – ecosistema culturale” il festival multidisciplinare curato dall’APS Lavorare stanca.

Dalle ore 18.00 alle ore 20.00, nei suggestivi locali sotterranei di Piazza Abbazia. a Corato (BA) sarà aperta al pubblico la mostra-istallazione “Per un’ontologia degli oggetti” a cura di Amalia Franco e Gianluca Vigone.

“Per un’ontologia degli oggetti” è il punto finale di un percorso laboratoriale di costruzione e messa in opera di marionette condotto da Amalia Franco e Gianluca Vigone per gli studenti del Liceo Artistico di Corato.

Sabato 19 novembre il lavoro di creazione degli studenti sarà aperto al pubblico come una festa di apparizioni, un percorso itinerante tra i corpi inediti delle marionette per piccoli gruppi di visitatori alla volta, all’interno dei suggestivi locali sotterranei di Piazza Abbazia. Oltre alle creazioni degli studenti, avremo il piacere di ospitare in questa installazione performativa anche una marionetta gigante animata dall’equipe del Circo Laboratorio Nomade di Crispiano.

L’ingresso è gratuito, è consigliata prenotazione.

Informazioni per telefono al numero 3884643132.

Qui su facebook: https://www.facebook.com/events/679820136818159?ref=newsfeed

Amalia Franco è un’artista indipendente la cui ricerca si fonda principalmente sulle contaminazioni tra danza, marionette ibride e maschere espressive, che realizza lei stessa. Laurea in Semiologia degli audiovisivi, con tesi pubblicata, presso l’Università di Bari. Consegue il diploma d’Attore e Aiuto Regista presso l’Accademia Internazionale di Teatro, Roma, nel 2013. 

Gianluca Vigone è uno scultore torinese, esperto in diverse tecniche per la realizzazione di marionette e automi. Si diploma in Scultura presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino e si forma nella costruzione di marionette presso il MAAF (MarionettArt Accademia della Figura) con Stephen Mottram, Thomas Lundqvist-Teatro Svarta Katten, Vladimir Zakharov, Duda Paiva 

 

“Verso Sud” è un progetto di arte pubblica e arti performative curato dall’APS Lavorare stanca. Nato nel 2015 nella Murgia del nord barese con epicentro a Corato, “Verso Sud” cerca la costruzione di nuovi orizzonti relazionali e sociali attraverso la contaminazione e l’unione di linguaggi artistici differenti (poesia, letteratura, musica, teatro, arte pubblica, installazioni e altro) attraverso attività performative site specific, azioni di arte pubblica e progetti educativi multidisciplinari. Obiettivo di “Verso Sud” è la costruzione di un ecosistema culturale fatto di persone, organizzazioni, luoghi e progetti.

L’associazione di promozione sociale Lavorare Stanca è attiva in Puglia dal 2015 e quest’anno è stata ammessa dal Ministero della Cultura al Fondo Unico per lo Spettacolo 2022-2024 come progetto multidisciplinare. Il progetto è sostenuto anche da Regione Puglia, Comune di Corato e Comune di Ruvo di Puglia e gode del patrocinio di Rai Puglia.

redazione

LASCIA UN COMMENTO