Vela: Convocazione in nazionale per il giovane cussino Luca Ottolino

0
45

Vela: Convocazione in nazionale per il giovane cussino

Martedì 13 settembre è arrivata l’ufficialità della convocazione nella squadra nazionale di Optimist “Gan” del giovane cussino Luca Ottolino, classe 2011 e quindi Esordiente Divisione A, a seguito delle ottime performance disputate nel corso della stagione.

Da dieci anni circa è stato istituito il Gruppo Agonistico Nazionale della Classe Optimist con uno staff specializzato che crede nell’importanza di poter far incontrare i migliori timonieri italiani e la pone come una delle priorità del nuovo quadriennio. Tale obiettivo viene perseguito attraverso un percorso con raduni formativi ed alcune trasferte internazionali, finalizzate a sviluppare nei partecipanti (una ventina tra ragazze e ragazzini di tutta Italia) una mentalità di squadra.

È un traguardo meritato quello raggiunto da giovane Luca – ha spiegato il tecnico del CUS Bari Francesco Papapicco – frutto dei risultati ottenuti che lo hanno portato a essere tra i migliori optimist d’Italia, uno dei tre selezionati nel Meridione”.

I criteri di selezione vengono stabiliti a inizio stagione dai tecnici del Gan, guidati dall’allenatore Marcello Meringolo oltre ad altri illustri professionisti che si avvicendano nel percorso formativo dei giovani velisti. Per questa sessione sono stati scelti ragazzi e ragazze che hanno fatto parte delle rappresentative ai Campionati Mondiali ed Europei 2022, che continueranno l’attività in Optimist nel 2023, purché nell’evento internazionale riescano ad entrare nel 20% della classifica finale; i primi tre nati nel 2011, in base alla somma dei punteggi finali, delle regate di Marina di Ragusa, Gaeta e Campionato Italiano Assoluto.

Dal direttore dell’attività agonistica Vincenzo Pavone al Capo sezione Francesco Fornarelli, compreso me, in primis, siamo tutti fieri e orgogliosi di questo traguardo raggiunto dalla nostra Sezione. Speriamo sia il primo traguardo di un percorso che ci possa portare in alto. Un grazie particolare è doveroso alla famiglia Ottolino, al presidente Prezioso e al consigliere Giancarlo Petrosino”.

 

 

 

 

 

 

 

Cus Bari – Lungomare Starita, 1 – Bari

redazione

LASCIA UN COMMENTO