Una coppia di scalatori della provincia di Bari salvati dal soccorso Alpino e Speleologico della Campania a Capri

0
80

 Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania – CNSAS è intervenuto a Capri per soccorrere una coppia di scalatori. I due, originari della provincia di Bari, avevano raggiunto la cima del faraglione di terra e durante la discesa hanno perso la via che porta verso la sosta intermedia ritrovandosi in difficoltà. Dopo aver effettuato vari tentativi di discesa invano ed essersi bloccati in parete, hanno deciso di allertare i soccorsi. Una squadra di tecnici CNSAS di stanza sull’isola si è recata sul luogo contestualmente all’elisoccorso 118 decollato da Napoli. Medico ed elisoccorritore CNSAS a bordo dell’elicottero 118 sono sbarcati tramite un verricello in parete e dopo essersi sincerati sulle condizioni fisiche dei due scalatori hanno provveduto a recuperarli a bordo dell’elicottero. (ANSA).

redazione

LASCIA UN COMMENTO