Una bambina di un anno è rimasta ustionata rovesciando il recipiente con l’acqua bollente: accade a Corsano

0
238

Una bambina di un anno è rimasta ustionata, con lesioni di secondo grado al tronco e al volto, rovesciando il recipiente con l’acqua bollente con cui qualcuno in casa stava preparando una tisana.È accaduto ieri sera a Corsano (Lecce).La piccola è stata subito soccorsa e trasportata in ospedale. Data la gravità delle ustioni è stata però trasferita al Policlinico di Bari. (ANSA).

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.