Tirana Capitale Europea delle Gioventù 2022: al via la settimana italiana

0
172

Tirana Capitale Europea delle Gioventù 2022: al via la settimana italiana

 

Una galleria di 20 archi di luminarie tradizionali pugliesi accoglierà i passanti della Pedonale in un’atmosfera magica con la luce di circa sessantamila lampadine a led. Le Luminarie artistiche, espressione della creatività pugliese e della maestria italiana, saranno protagoniste, alle 23.59 di oggi, della cerimonia di avvio della Settimana italiana in Albania – organizzata dall’Ambasciata italiana a Tirana con la partecipazione di enti, stakeholders e imprese – per celebrare l’Anno Europeo della Gioventù.

Per la cerimonia di avvio della settimana, è presente una delegazione della Regione Puglia guidata dall’assessore allo Sviluppo economico, dalla dirigente alle Politiche giovanili, Antonella Bisceglia e dal Teatro Pubblico Pugliese.

Un ricco programma di eventi dell’Ambasciata italiana a Tirana e della Regione Puglia animerà la capitale fino al 7 giugno fra arte, musica, teatro, danza ed eccellenze enogastronomiche.

“Siamo molto fieri del progetto Puglia – Albania, Joint for Future – ha dichiarato l’assessore allo Sviluppo economico – che vede la Puglia protagonista in questa settimana italiana, ma che in realtà ci vede impegnati in numerose iniziative da maggio a novembre. Il progetto intende valorizzare la cultura e la creatività territoriale messe in campo negli ultimi anni a supporto dei giovani per dare impulso alle politiche settoriali. A questo proposito, proprio ieri al nostro arrivo, abbiamo incontrato il Comune di Tirana e alcuni componenti del gruppo di associazioni giovanili National Youth Congress, per confrontarci e discutere di come rendere operativo il Protocollo d’intesa siglato lo scorso febbraio, con l’obiettivo di accompagnare il Comune di Tirana nello svolgimento delle tante attività in corso ma soprattutto di cominciare a declinare delle attività affinché tutto quello che si sta organizzando in questo anno venga capitalizzato e non venga disperso. In questa direzione – conclude l’assessore – abbiamo stabilito la centralità degli assi Politiche giovanili, Politiche culturali ed Economia creativa su cui intendiamo collaborare per favorire la crescita di imprese giovanili attraverso azioni di scambio, formazione congiunta, internazionalizzazione e l’organizzazione di spazi espositivi, di spazi di accompagnamento alla creazione di impresa e di possibili incentivi”.

La Settimana Italiana in Albania prende il via questa sera alle ore 23.59 con la cerimonia di accensione delle luminarie artistiche. E oggi spazio all’Arte Contemporanea con l’inaugurazione della mostra Promenade di Nicola Genco presso il centro d’arte Bunk’Art. Un abbraccio e un incontro di umanità in cammino, liberi di superare barriere e muri in nome della civiltà. Dalla terra di Puglia un poetico legame con la vicina Albania attraverso questo singolare ponte artistico che mette in luce il valore inestimabile dell’incontro di culture, l’indubbia importanza delle relazioni umane, il peso rilevante della circolazione delle idee, l’innegabile utilità dello scambio di esperienze e del dialogo.

Da oggi al 4 giugno si terrà Lezioni di volo, laboratorio di alta formazione sulla danza aerea condotto da Elisa Barrucchieri rivolto a giovani danzatori albanesi e il 4 giugno in Piazza Skanderberg, sotto il colonnato del Teatro dell’Opera di Tirana con lo sfondo delle luminarie artistiche, si terrà lo spettacolo finale esito del laboratorio.
Dal 1 al 7 giugno spazio ad Artigianato Artistico ed enogastronomia con l’allestimento di Luminarie in piazza Skanderbeg e zona pedonale limitrofa dove saranno posizionati stand dedicati all’enogastronomia pugliese.

Dal 1 al 3 giugno in piazza Skanderbeg sarà la volta del Teatro con lo spettacolo “La cena di San Nicola” con Enzo Toma e Francesco Gravino, dedicato alle tradizioni enogastronomiche pugliesi. Ancora teatro il 3 giugno con “Giardini di Plastica” con Giorgia Cocozza, Carlo Durante, Andelka Vulic con la regia di Salvatore Tramacere e il 4 giugno con “Per Primo Amore” con la cura artistica di Elena Bucci e la regia di Salvatore Tramacere.

Dall’ 1 al 7 giugno nella sede della Regione Puglia a Tirana è in programma una mostra fotografica dedicata alle Luminarie Artistiche di Puglia.
Il 7 giugno presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tirana è in programma l’incontro “La Cultura Arbereshe patrimonio mondiale della Cultura” con la partecipazione dell’Assessore alla Formazione e Lavoro Regione Puglia, i Sindaci di Casalvecchio, Chieuti e San Marzano di San Giuseppe per illustrare il modello pugliese e sostenere la candidatura della Cultura Arbereshe a Patrimonio Mondiale della Cultura.

Puglia – Albania, Joint for future è promosso da Regione Puglia: Presidenza, Assessorato allo Sviluppo Economico, Cooperazione Territoriale, Sezione Politiche giovanili, Assessorato al Turismo, Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e valorizzazione del territorio; Teatro Pubblico Pugliese; Comune di Tirana; Ministero della Cultura albanese, National Youth Congress; Ambasciata d’Italia a Tirana e Istituto Italiano di Cultura – Tirana.

LASCIA UN COMMENTO