Teatro Mercadante di Altamura: Musica Teatro Danza in dieci variazioni

0
117

Musica Teatro Danza in dieci variazioni

Al via la nuova stagione: 10 spettacoli dal 20 marzo al 17 dicembre

Il Teatro Mercadante di Altamura presenta la nuova stagione “Musica Teatro Danza in dieci variazioni”, con la direzione artistica della musicologa Fiorella Sassanelli. Dieci spettacoli con artisti quasi tutti pugliesi e in buona parte “under 35”. Si comincia domenica 20 marzo, alle ore 19.00, proponendo un viaggio musicale nel cinema con il concerto “Canzoni da un lungo viaggio …da Parigi a Broadway e Hollywood passando per l’America Latina”, con Margherita Rotondi, mezzosoprano, e Vincenzo Cicchelli, pianoforte.

 

“Dieci modi di fare musica e insieme teatro, strizzando anche l’occhio alla danza”, spiega Fiorella Sassanelli. “Quando ho accettato la direzione artistica del Teatro di Altamura ho provato a immaginare dieci spettacoli degni di un palcoscenico, autentico e prezioso come quello del “Mercadante”, che fossero allo stesso tempo dieci proposte curiose e invitanti – sottolinea – adatte ad onorare l’atteso festoso ritorno alla vita in libertà. Unire le arti mi è parso un modo migliore per invitare a teatro cittadini curiosi, facendo incontrare pubblici diversi anche per generazioni. Perché i dieci spettacoli che proponiamo non sono mai storie raccontate solo al passato. Anzi qui il tempo della narrazione non detta gerarchie, non fa pesare la sua eredità. Le epoche siedono le une accanto alle altre, democraticamente in circolo. Ogni serata è un viaggio che sconfina nel presente. La tradizione (classica o popolare) è riletta col linguaggio di oggi, perché nessuno si senta escluso”.

Nel programma – che dopo una pausa ad aprile riprenderà in autunno per terminare il 17 dicembre – trovano spazio l’eccellenza della produzione musicale pugliese con l’Orchestra e il Coro della Fondazione Petruzzelli e si percorre un intenso viaggio nella storia della musica. Teatro-canzone, romanze, contaminazioni, nuovi linguaggi e – fiore all’occhiello – un progetto sulla musica di banda di Pino Minafra. Con omaggi, nel corso della rassegna, a Mascagni, Monteverdi, Luciano Berio, rimandi letterari a Tennyson e Calvino e numerosi altri spunti culturali-artistici.

Un’offerta rivolta ai giovani e a un pubblico vasto, con biglietti alla portata di tutti (a partire da 2,50 euro) e abbonamenti personalizzabili. Info e prenotazioni: 0803101222 (anche WhatsApp) – Prenotazioni: Box Office (via dei Mille, 159, Altamura) – Biglietti in vendita online su Vivaticket – Email: info@teatromercadante.com – Sul web: www.teatromercadante.com

 

Primo concerto e intero programma

20 marzo 2022 ore 19

Canzoni da un lungo viaggio …da Parigi a Broadway e Hollywood passando per l’America Latina…

Margherita Rotondi, mezzosoprano – Vincenzo Cicchelli, pianoforte

Louiguy/Édith Piaf, La vie en rose – Léo Chauliac/Charles Trenet, Douce France – Joseph Kosma/Jacques Prévert, Les feuilles mortes – Kurt Weill, Youkali – Consuelo Velásquez, Bésame mucho – Joseph Lacalle, Amapola – Carlos Gardel, Volver – Astor Piazzolla, Los pajaros perdidos  – – Astor Piazzolla, Milonga del Angel – George Gershwin, Summertime – George Gershwin, The man I love – Andrew Lloyd-Webber, Memory – Jerome Kern, Smoke get in your eyes – Leonard Bernstein, I feel pretty – Leonard Bernstein, Tonight

Alcune canzoni hanno il potere di restare impresse nella nostra memoria e di riportarci alla mente ricordi indelebili: luoghi, situazioni, persone, sentimenti. Basta riascoltare un verso o qualche nota e il nostro vissuto ritorna nitido a farci compagnia. Questo concerto è un volo intercontinentale che parte da Parigi, con le affascinanti e malinconiche melodie degli chansonniers, fa scalo in Sud America, dove si muove lentamente ai ritmi latini di rumba o tango, e atterra infine a Broadway, con le sue commedie musicali dal carattere brillante, ma non prive di venature sentimentali. Ogni brano è un classico del cinema internazionale e la scaletta del concerto è l’ascolto ideale di un viaggio che riporta a noi stessi e alla nostra vita.

Protagonista è la voce del mezzosoprano Margherita Rotondi. Specializzatasi in Canto Barocco presso il Conservatorio di Ferrara (è anche laureata in Ingegneria elettronica e ha un master in Digital marketing), si è affermata in teatri prestigiosi (Petruzzelli di Bari, Olimpico di Vicenza, Carlo Felice di Genova, Festival della Valle d’Itria di Martina Franca), cantando pure a Cracovia, Ginevra e Tokyo. Con lei, al pianoforte, c’è Vincenzo Cicchelli, ricercatore appassionato del rapporto tra musica e parola e ideatore di programmi a tema, la cui esecuzione impreziosisce con una personale guida all’ascolto.

 

2 aprile 2022, ore 20.30

Orchestra della Fondazione Petruzzelli

Nicola Colafelice, direttore

 

9 aprile 2022, ore 20.30

Around Mascagni

Le romanze inedite e il periodo pugliese

Gianni Leccese, tenore

Fabrizio Signorile, violino

Barbara Rinero, pianoforte

Paola Martelli, voce recitante e regia

Progetto An.G.Eli Eventi, produzione teatrale Teatro “Mercadante” di Altamura

 

29 aprile, ore 20.30

Dolcissime radici

Giovanna Carone, voce

Vince Abbracciante, fisarmonica

Pippo D’Ambrosio, batteria e percussioni

Nando Di Modugno, chitarra classica ed elettrica

Leo Gadaleta, violino acustico ed elettrico, chitarra classica e portoghese, sintetizzatore

Guido Morini, pianoforte e clavicembalo

Mirko Signorile, pianoforte

Roberto Ottaviano, sassofoni

Giorgio Vendola, contrabbasso

 

16 ottobre 2022, ore 19

Pino Minafra & La Banda

Tra tradizione e innovazione

Michele Di Puppo, direzione parte classica

Nicola Cotugno, Pino Minafra e Livio Minafra, direzione parte contemporanea

Con la partecipazione delle Faraualla

 

29 ottobre 2022, ore 20. 30

Coro della Fondazione Petruzzelli

Fabrizio Cassi, direttore

 

5 novembre 2022, ore 20.30

Trois pièces françaises

Riccardo Buscarini, danza

Benedetto Boccuzzi, pianoforte

 

20 novembre 2022, ore 19

Alla ricerca di Orfeo

Storia di un mito

Ensemble L’Astrée

Laura Torelli, voce recitante

Francesco D’Orazio, violino

Paola Nervi, violino

Elena Saccomandi, viola

Daniele Bovo, violoncello

Marta Graziolino, arpa

Riccardo Balbinutti, percussioni

Giorgio Tabacco, clavicembalo

 

26 novembre 2022, ore 20.30

Enoch Arden

Maurizio Pellegrini, voce recitante

Piero Rotolo, pianoforte

 

17 dicembre 2022, ore 20.30

Desires and fears

Lettura in musica delle Città invisibili di Italo Calvino

Paolo Panaro, voce recitante

Vito Liturri Trio

Vito Liturri, pianoforte

Marco Boccia, contrabbasso,

Lello Patruno, batteria

 

Il Teatro Mercadante di Altamura (Ba)

La prima pietra fu posta nel 1895, nel centenario della nascita dell’illustre concittadino Giuseppe Saverio Mercadante (Altamura, 17 settembre 1795 – Napoli, 17 dicembre 1870) a cui sono dedicati teatri anche a Cerignola e Napoli.

Dopo una prolungata chiusura di un quarto di secolo, il teatro ha riaperto a dicembre del 2014 con un concerto dell’Orchestra “Cherubini” diretta dal Maestro Riccardo Muti dopo essere stato orgogliosamente restaurato da imprenditori altamurani. Da quel momento il “Mercadante” è tornato ad essere fulcro della vita culturale, sociale, ecc., di Altamura e dell’area appula-lucana. La società di gestione, Teatro Mercadante srl, è guidata dall’amministratore unico Vito Barozzi.

redazione

 

 

 

Segui il Teatro Mercadante sui social: #teatromercadantealtamura #cultura #weareinpuglia

LASCIA UN COMMENTO