Taxi in protesta a Bari, 70 veicoli davanti alla Prefettura

0
1130
Protesta tassisti a Bari, in coincidenza con uno sciopero nazionale, contro la liberalizzazione della categoria (foto collaboratrice Isabella Maselli - 21 novembre 2017)

Taxi in protesta anche a Bari, dove una settantina di veicoli sono parcheggiati dalle 8 di questa mattina davanti alla Prefettura e vi resteranno fino alle 22.

 

‘I tassisti di Bari dicono no’ è scritto su alcuni cartelli esposti sui taxi. Lo sciopero, che interessa oggi tutte le principali città italiane, riguarda le misure del governo sulla liberalizzazione e deregolamentazione del servizio pubblico dei taxi.
Per tutta la durata del fermo saranno comunque garantiti i servizi essenziali, emergenze sanitarie, disabili e anziani, nei cinque parcheggi della città: aeroporto, stazione, Policlinico, Omodeo e Massari, da dove eccezionalmente le corse saranno gratuite. Negli stessi posteggi si terranno presidi informatici con distribuzione di volantini ai cittadini da parte dei tassisti.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.