Spettacolo Sokoloweritage al Teatro Abeliano di Bari

0
876
Venerdì 31 maggio(ore 21 – ingresso 10 euro)al Teatro Abeliano di Bari si conclude il progetto Sokoloweritage,promosso dall’associazione Koreoproject, con la direzione artistica di Giorgia Maddamma, con il sostegno del Teatro Pubblico Pugliese, in collaborazione con il Liceo Artistico e Coreutico “Ciardo-Pellegrino”di Lecce e il Liceo artistico, musicale e coreutico “De Nittis-Pascali” di Bari e con il patrocinio dell’Ambasciata Americana di RomaLo spettacolo – già in scena martedì 28 al Teatro Apollo di Lecce – saràbasato sulle coreografie di Anna Sokolow , tra le maggiori personalità della danza di tutti i tempi, ricostruite dall’interprete, coreografo, attore e registaJim May, fedele erede artistico della Sokolow. Il Repertorio Sokolow offre l’esempio di una forma d’arte umanistica e in stretta relazione con le altre espressioni artistiche. L’interesse di Anna Sokolow per la condizione umana ha prodotto lavori di grande impatto drammatico e il commento dell’autrice sui temi della giustizia sociale è un elemento sostanziale che sottende l’intera sua produzione artistica. La serata presenta estratti da questo vasto repertorio che include lavori drammatici, divertenti, lirici. In scena Jim May, con gli ospiti Sandra FuciarelliGiorgia MaddammaValentina Bellinaso e Giorgio Mogavero e gli allievi dei workshop che May ha condotto al Liceo artistico, musicale e coreutico “De Nittis-Pascali” di Bari.

Anna Sokolow (1910-2000), fondatrice della moderna concezione del Teatro Danza, ha influenzato generazioni di coreografi, danzatori, attori, registi attraversando tutto il Novecento con una nuova forma di spettacolo impegnata sui temi sociali e in stretta relazione con altre espressioni artistiche: poesia, pittura, teatro. I suoi lavori sono rappresentati dal Sokolow Theatre/Dance Ensemble e sono nel repertorio d’importanti Compagnie in tutto il mondo. Il workshop offre l’opportunità di studiare alcuni brani del Repertorio della danzatrice e coreografa ricostruiti da Jim May, suo più fedele erede artistico. Un’occasione unica per gli studenti dei Licei coreutici di Puglia e Basilicata, ma anche per danzatori professionisti, attori, insegnanti di danza e di teatro e chiunque abbia avuto esperienze di lavoro sul movimento e voglia approfondire la conoscenza dell’arte teatrale di Anna Sokolow. Jim May è figura di spicco nel panorama internazionale della danza. È stato discepolo di Anna Sokolow e tra i suoi interpreti prediletti per oltre 35 anni ed è stato co-direttore artistico della di lei Compagnia, Player’s Project, dal 1980. Come Direttore Artistico del Sokolow Theatre Dance Ensemble si è adoperato per espandere l’arte della danza includendo le altre arti: musica, teatro, pittura, letteratura. Ha interpretato le coreografie di alcuni tra i più grandi coreografi del XX secolo. Ha danzato come solista della Limón Company dove era entrato nel 1966 sotto la direzione del suo fondatore e oggi continua a coniugare i pur distinti linguaggi di danza di Anna Sokolow e di José Limón. Ha coreografato per Compagnie di Danza e di Teatro. Borsista Fulbright in Messico e in Cile. Ha insegnato in Università e centri di eccellenza in Europa, Corea, Canada, Sud America, Svizzera, Messico, Taiwan e Stati Uniti. Per la sua attività ha ricevuto molti premi e riconoscimenti di alto valore, tra cui il Bessie.
 
L’associazione Koreoproject di Lecce, fondata nel 2015 dal Direttore Artistico Giorgia Maddamma, da molti anni lavora sul territorio pugliese, ma anche in tutta Italia e all’estero e si occupa di attività coreutica (dalla formazione alla produzione, circuitazione di spettacoli ed organizzazione di eventi, festival e campus internazionali di danza contemporanea), sempre in collaborazione con enti pubblici, conservatori e università europee. Giorgia Maddamma, danzatrice e  coreografa e docente presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, avendo già conosciuto e danzato il repertorio Sokolow in Germania e in Italia, ricostruito da Jim May, ha organizzato e fortemente voluto il workshop con il maestro americano, al fine di continuare  a far vivere il repertorio della grande maestra Sokolow.
 
Info, iscrizioni e biglietti
koreoproject@gmail.com – 3287614148
redazione

LASCIA UN COMMENTO