Serra per coltivare marijuana scoperta dai carabinieri a San Nicandro Garganico (Foggia)

0
275

Aveva allestito nella sua abitazione, a San Nicandro Garganico (Foggia), una serra dotata di lampade termiche, sistema di areazione e alimentatori idrici, riuscendo a far maturare più di 120 piante di marijuana alte più di un metro. In manette è finito un 53enne, con precedenti penali, originario di San Severo (Foggia): è accusato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizionamento e arma clandestina. A casa del 53enne, nel centro cittadino, i carabinieri sono arrivati dopo una attenta attività di osservazione: l’appartamento sembrava disabitato, aveva le finestre oscurate ma c’era un continuo andirivieni di persone. I militari hanno così deciso di entrare e fare un controllo sorprendendo l’uomo mentre curava le piante che sono state sequestrate assieme a due chili di marijuana pronta per essere smerciata, a una pistola beretta perfettamente funzionante con matricola cancellata, e a più di 70 proiettili. Secondo i carabinieri il valore dello stupefacente sequestrato ammonta complessivamente a 10mila euro.

foto ansa

 

(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.