Sebastiano Lillo e Dado Penta ospiti della rassegna “Jazz and more” a Ognissantino a Trani (BT) nel loro progetto musicale “Back to the roots

0
79

Sebastiano Lillo e Dado Penta ospiti della rassegna Jazz and more” a Ognissantino a Trani (BT) nel loro progetto musicale Back to the roots”.  

Mercoledì 25 gennaio e ogni santo mercoledì la rassegna musicale dedicata alle varie declinazioni e alle nuove frontiere del jazz

Divenuta ormai un punto di riferimento per appassionati e cultori di jazz, non solo della provincia Barletta Andria Trani, la rassegna ‘Jazz and More’, che ha trasformato “ogni santo mercoledì” Ognissantino a Trani (BT) in club di riferimento per il genere, riserva fino a marzo altre imperdibili sorprese. I prossimi ospiti del cartellone musicale, a firma del direttore artistico Pasquale Buongiovanni, dedicato alle varie declinazioni e suggestioni del jazz, saranno mercoledì 25 gennaio Sebastiano Lillo alla voce e chitarra resofonica e Dado Penta al basso e percussioni. Un appuntamento dedicato all’eccellenza musicale e alle accattivanti proposte enogastronomiche del locale gestito da Alegra hospitality group.

Il loro progetto musicale dal vivo “Back to the roots” è un’esplosiva miscela di roots music, delta blues, bluegrass e country-folk, un viaggio sulla via del blues, alla ricerca delle radici, partendo dalle forme più arcaiche, passando per folk e rock. In duo saranno pronti ad entusiasmare il pubblico con la loro padronanza degli strumenti e le loro abilità tecnico-artistiche. Un altro virtuoso del fingerstyle e slide-guitar, Sebastiano Lillo, monopolitano, classe ’85, si esibirà dopo il M° Castelfranato, nella rassegna jazz tranese. Chitarrista, vocalist e produttore dal 2012, Lillo si dedica ad un’intensa attività concertistica, che lo vede protagonista di festival, rassegne e workshop in Italia, Europa e Stati Uniti. Vince l’Italian Blues Challenge e fonda nel 2019 Trulletto Records: etichetta discografica indipendente che conta, in soli tre anni di attività, diciassette artisti e oltre venti produzioni. Di grande caratura musicale anche Davide Penta, classe ’72, bassista, contrabbassista e compositore curioso ed eclettico. Dotato di una visione musicale aperta che va dalla classica al jazz con contaminazioni roots e rock, il maestro Penta ha all’attivo oltre trenta pubblicazioni discografiche.

Il format ‘Jazz and more’, che esalta il binomio ottima musica ed enogastronomia di qualità, animerà il club Ognissantino sino a marzo e con cadenza settimanale: 25 gennaio Sebastiano Lillo e Dado Penta; 1° febbraio Stefania Arcieri e Pasquale Buongiovanni; 8 febbraio Domenico Cartago; 15 febbraio Black Fair Voices; 22 febbraio Viz Maurogiovanni Bass Solo; 1° marzo Punk Flamingos (Narrow e Pasquale Buongiovanni).

 

Inizio concerto ore 20,30. A seguire le prelibatezze di Ognissantino.

Posti limitati, si consiglia la prenotazione. Info e prenotazioni: 0883 175 0000

Ognissantino Cocktail Bar, Wine Bar & Food Bar, via Banchina al porto, 4 – Trani BT – Puglia.

Tel. : 0883 175 0000, ognissantino.it

 

Via Banchina al porto, 4 – Trani Puglia || t: 0883 175 0000 || ognissantino.it

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO