Santeramo in Colle, a rischio il licenziamento di 57 dipendenti di Delta Salotti

0
1156

“Il licenziamento di 57 dipendenti annunciato dall’azienda Delta Salotti è inaccettabile e sbagliato. Abbiamo già attivato tutti gli strumenti a nostra disposizione per evitate questo ulteriore, gravissimo danno al territorio murgiano, già colpito da una crisi gravissima”.

 

Lo ha dichiarato Gianmarco Passiatore, segretario della Filca di Bari, commentando le vicende del salottificio di Santeramo in Colle. “Dopo due ore di assemblea con tutti i 75 dipendenti, abbiamo deciso di continuare lo stato di agitazione permanente, anche se l’attività proseguirà regolarmente, a conferma del grande senso di responsabilità dei lavoratori. Lunedì ci sarà un nuovo incontro, e non è escluso che si proclami lo sciopero. Delta Salotti resta l’unica realtà del settore oltre Natuzzi, è necessario l’impegno di tutti, azienda e istituzioni in primis, per evitare una vera tragedia sociale”, ha concluso Passiatore.

redazione

LASCIA UN COMMENTO