Sanita’ in Puglia – Nota del Coord. Reg.le Puglia Favorevole Gigi Leonetti

0
164

SANITA’ IN PUGLIA. ROCCO PALESE NOMINATO ASSESSORE.

INDIGNAZIONE E IMBARAZZO DEL CENTRO DESTRA E DEL CENTROSINISTRA. POLITICA REGIONALE SEMPRE PIU’ CONFUSA.

CITTADINI SEMPRE PIU’ ARRABBIATI…”CON LA NOSTRA SALUTE NON SI SCHERZA”.

Nota del COORDINATORE REGIONALE DI  PUGLIA FAVOREVOLE GIGI LEONETTI.

 

Il Presidente Emiliano nomina assessore alla sanità Rocco Palese, storico esponente del centrodestra pugliese e nazionale, ex  fittiano  e che nel 2010 aveva sfidato Nichi Vendola

per la  presidenza della Regione Puglia. Rocco Palese è il magnate del trattamento fine rapporto e coautore del piano ospedaliero fatto da l’ Onorevole Fitto.

Per me questo non è fare politica… per me significa giocare a RISIKO”.

Nel sistema politico pugliese continua a esserci un vuoto. Non esiste una direzione politica seria da percorrere. Questi sono gli esempi di politica che vediamo ogni giorno. Manca una politica coraggiosa, costruttiva e con valori da rispettare seriamente. I cittadini pugliesi sono stanchi e avviliti da questa politica.

Questo accade anche perché ormai i veri Leader della politica non esistono più. Non ci sono più politici attaccati alla “maglia” , se posso usare questo termine, che combattevano per il bene comune dei cittadini sotto il colore di una bandiera o di un simbolo.

I cambiamenti di rotta dei partiti politici improvvisi e gli spostamenti dei singoli politici da destra e sinistra, rispondono solo a ragioni tattiche e di puro potere.

Tutto questo per conquistare le tanto amate poltrone di governo dimenticando le idee e i progetti che si affermano e si scrivono nei programmi, quando si creano i partiti politici o si incomincia a fare politica.

Io mi chiedo come Michele Emiliano possa gestire tutte queste liste civiche create nel centro sinistra, come faccia a gestire i rapporti con il Partito Democratico, il Movimento Cinque Stelle e adesso anche con il centrodestra.

Come può pensare al bene della Puglia il nostro governatore se deve ogni giorno pensare a come mantenere gli equilibri politici di governo con i coordinatori regionali di tutte queste liste?

“DIVIDE ET IMPERA” dividi e comanda. Questa è una frase latina utilizzata per indicare il migliore modo , di un Re/Tiranno o di qualsiasi altra autorità di potere,  di fare politica per controllare e governare un popolo, ovvero dividerlo in più parti in modo tale da provocare rivalità e fomentare discordie.

In Puglia dobbiamo ribadire che non esiste nessun “Re”,  ma solo un Presidente scelto dai cittadini.

Questo metodo o tecnica di fare politica è molto imbarazzante. Crea e alimenta le faide interne ai movimenti o alle coalizioni, facendo  crescere i dissapori tra tutti i partiti politici pugliesi. Tutto questo marasma politico crea solo confusione tra i cittadini e manda allo sbando la nostra cara Regione Puglia.

Basta con questi trasformismi senza freni e confusi, come coordinatore regionale di Puglia Favorevole, chiedo a tutti i rappresentanti dei partiti politici e delle liste civiche regionali di centrodestra e di centrosinistra, un serio approfondimento politico, una discussione aperta e costruttiva per risolvere questo imbarazzo politico.

GIGI LEONETTI – COORDINATORE REGIONALE DI PUGLIA FAVOREVOLE

redazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO