Ragazza di 14anni sbalzata da una giostra in un luna park allestito a San Pietro in Bevagna: è grave

0
1442

Una ragazza di 14 anni, originaria di Ferrara, ieri sera è stata sbalzata da una giostra in un piccolo luna park allestito a San Pietro in Bevagna, nella marina di Manduria, ed ha battuto violentemente prima contro alcune strutture di metallo e poi al suolo, perdendo i sensi.

La minorenne è stata soccorsa prima da un medico fuori servizio che si trovata in zona, che le ha praticato un massaggio cardiaco, poi dai sanitari del 118 che l’hanno stabilizzata e portata in codice rosso all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto.
La giovane, ricoverata nel reparto di neurochirurgia, ha riportato un trauma cranico commotivo, trauma toracico e trauma facciale.

La prognosi resta riservata, ma non corre pericolo di vita: fonti sanitarie assicurano che le sue condizioni sono in miglioramento. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Manduria, che hanno sequestrato la giostra, denominata Swing, su disposizione del magistrato di turno. A quanto si è appreso, la 14enne, che era sulla giostra con il padre, è stata proiettata fuori dal piccolo abitacolo durante la parte più veloce del giro. Sono in corso accertamenti per verificare l’esatta dinamica dell’accaduto e stabilire le responsabilità (Ansa).

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.