PUGLIAteatro: APPUNTAMENTI DAL 21 AL 31 MAGGIO

0
50

Ministero per i Beni e le attività culturali – Regione Puglia Assessorato all’industria turistica e culturale gestione e valorizzazione territoriale – Teatro Pubblico Pugliese

 

 

 

DAL 21 AL 31 MAGGIO SPETTACOLI A

TRANI, GALATINA, BARLETTA, CISTERNINO E TARANTO

 

TEATRO FAMIGLIE A MANFREDONIA, TROIA E LECCE

 

Ultimi dieci giorni di maggio per le stagioni teatrali nei Comuni soci del Teatro Pubblico Pugliese in tutta la regione. Dal 21 al 31 maggio sono ancora tanti gli appuntamenti in calendario che animeranno le città pugliesi.

Il 21 e 22 maggio a Trani andrà in scena la trilogia di spettacoli della Compagnia Teatro dei Borgia per il progetto “La Città dei Miti”, realizzato dall’assessorato alle Culture della Città di Trani e dal Teatro Pubblico Pugliese e prodotto dalla Compagnia Teatro dei Borgia in coproduzione con il CTB, il centro teatrale bresciano e teatro stabile del Friuli-Venezia Giulia. Tra piazza Mazzini, dove sarà allestita una tensostruttura, la Casa del fare Assieme AslBat/DSM (ex ospedaletto), la Locanda del Giullare e la sede di Oasi 2, andranno in scena “Eracle, l’invisibile” che tratta di padri separati caduti in povertà, “Filottete dimenticato” dedicato ai parenti abbandonati portatori di malattie neurodegenerative, e “Medea per strada” che racconta della schiavitù sessuale cui sono sottoposte molte migranti che arrivano in Italia cadendo nel racket della prostituzione. Biglietteria attiva fino al 22 maggio alla Tensostruttura di Teatro dei Borgia in Piazza Mazzini. Prevendita online dal 7 maggio su www.i-ticket.it e presso Palazzo delle Arti “Beltrani” (info tel 0883.500044).

Il 21 maggio a Galatina (Teatro Cavallino Bianco, ore 20.45) è in programma lo spettacolo – concerto “La musica fa crescere i pomodori” di e con Peppe Vessicchio.

Domenica 22 maggio a Barletta (Teatro Curci, ore 18.30) per la 38ª stagione concertistica dell’associazione Cultura e Musica G. Curci è in programma l’Orchestra Soundiff – Diffrazioni sonore Premio Mauro Paolo Monpoli con il Concerto Sinfonico dei Finalisti del 25° Concorso Pianistico Internazionale “I grandi Concerti per Pianoforte e Orchestra”.

Mercoledì 25 maggio a Taranto (Teatro Fusco, ore 20) è in programma l’evento di restituzione finale del progetto di prevenzione e contrasto del rischio di dipendenza da gioco realizzato dalla Direzione della Asl di Taranto e dal Dipartimento dipendenze Patologiche diretto dalla dott.ssa Vincenza Ariano, nell’ambito delle attività di sensibilizzazione e prevenzione previste dal Piano di Attività per Gioco D’azzardo Patologico della Regione Puglia di cui è referente scientifico la dott.ssa Margherita Taddeo, Responsabile della formazione della Asl di Taranto, in seguito ad un accordo di cooperazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Sono previsti gli interventi artistici di Giovanni Guarino, Compagnia CREST in “Ludomannaro”; Giancarlo Luce e Erika Grillo, Compagnia Teatro delle Forche in “Giocatori”, e Massimo Cimaglia, Compagnia “Terra Magica arte e cultura” insieme a Daniele Palumbo e Valeria Cimaglia, protagonisti del documentario presentato in anteprima dal titolo “Play! Il Cortometraggio per la Prevenzione del Gioco Patologico. Testimonial d’eccezione sarà il tarantino Vincenzo Albano da Zelig. Modera la serata la giornalista Gabriella Ressa (info e dettagli su Gioco d’Azzardo Patologico: il 25 maggio al Teatro Fusco di Taranto l’evento finale del progetto promosso da Asl Taranto e TPP. – Teatro Pubblico Pugliese Archivio »).

Venerdì 27 maggio a Galatina (Teatro Cavallino Bianco, ore 20.45) è in programma “Trapunto di stelle – Omaggio a Domenico Modugno” con i Radicanto: un concerto (tratto dall’omonimo disco) che intende contestualizzare l’arte di Domenico Modugno restituendola alla sua terra di provenienza.

Sabato 28 maggio a Cisternino (Teatro Paolo Grassi, ore 20) è in programma il concerto della violinista Clarissa Bevilacqua per la stagione concertistica 2022 in collaborazione con la ICO Città Metropolitana di Bari.

TEATRO PER FAMIGLIE

Domenica 22 maggio a Manfredonia (Teatro Comunale Lucio Dalla, ore 18) è in programma “C’era una volta l’Africa. La migrazione raccontata ai più piccoli” della Compagnia Bottega degli Apocrifi tratto dalla storia vera di Bakary Diaby. Sempre il 22 maggio a Troia (Teatro Cimaglia, ore 18.30) è in programma “Dulcinea e Chisciotte” del Teatro dei Limoni ispirato da Miguel de Cervantes.

Il 27 maggio (ore 17/19), il 28 maggio (ore 18.30/20.30) e il 29 maggio (ore 18.30/20.30) a Lecce per la rassegna Kids Festival nell’ex convento degli agostiniani è in programma “Hamelin” di Factory compagnia transadriatica – Fondazione sipario Toscana, ispirato alla fiaba Il pifferaio magico dei Fratelli Grimm.

 

Redazione

LASCIA UN COMMENTO