Peschici: denunciato per rogo un 19enne

0
1243
Un momento dell'incendio sprigionatosi ieri in agro di Peschici. Il rogo ha continuato la sua opera di distruzione per tutta la notte, bruciando ettari di bosco e macchia mediterranea. Il forte vento caldo ha complicato le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco e le fiamme si sono progressivamente spostate, interessando, al momento, soprattutto l'agro di Vieste, in località Mandrione. Sul posto si sono portati anche due Canadair che hanno lanciato acqua e liquido ritardante. Vieste (Foggia), 25 luglio 2017. ANSA/ FRANCO CAUTILLO

Un diciannovenne di Peschici è stato denunciato per il rogo che ha distrutto circa 300 ettari di pineta e macchia mediterranea a Peschici e Vieste il 24 e 25 luglio scorsi.
Il giovane è accusato dai carabinieri Forestali di Foggia di incendio e deturpamento bellezze naturali. Il rogo fu innescato in località ‘Petassa’, a Peschici e, per via del forte vento e delle temperature elevate, si diffuse rapidamente. Le indagini puntano ora ad accertare eventuali responsabilità di altre persone.

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.